Pole Verstappen in Olanda, le due Ferrari in terza fila

0

ZANDVOORT (OLANDA) (ITALPRESS) – Max Verstappen conquista la pole position del Gran Premio d’Olanda, 13esima prova stagionale del Mondiale di Formula Uno. Sul circuito di Zandvoort, il beniamino di casa, al volante della sua Red Bull, gira in 1’08″885, centrando la decima pole della carriera, la settima in questo 2021 dopo Bahrain, Francia, le due del Red Bull Ring, Gran Bretagna e Belgio. Beffato per appena 38 millesimi Lewis Hamilton, che lo affiancherà domani in prima fila, precedendo il compagno di squadra Valtteri Bottas e Pierre Gasly su AlphaTauri. In terza fila, rispettivamente col quinto e sesto tempo, le due Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz, separate da 10 millesimi, quindi un sorprendente Antonio Giovinazzi che porta l’Alfa Romeo in settima piazza, precedendo le due Alpine di Esteban Ocon e Fernando Alonso, con Daniel Ricciardo su McLaren a chiudere la Top Ten. Due bandiere rosse nel giro di pochi minuti nel Q2 per gli incidenti delle Williams – prima George Russell, poi Nicholas Latifi – avevano portato alla fine della sessione con poco più di un minuto e mezzo di anticipo, negando la lotta per la pole anche a Lando Norris (McLaren), Yuki Tsunoda (AlphaTauri) e Lance Stroll (Aston Martin). Nel Q1 era stato invece eliminato a sorpresa Sergio Perez su Red Bull. Assieme al messicano non avevano superato il ‘tagliò la Aston Martin di Sebastian Vettel, l’Alfa Romeo di Robert Kubica (chiamato a sostituire Kimi Raikkonen, positivo al Covid) e le Haas di Mick Schumacher e Nikita Mazepin.
(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments