Green pass, Renzi “Basta privilegi per i parlamentari”

0

ROMA (ITALPRESS) – “E’ una vergogna che i parlamentari abbiano un trattamento privilegiato. Lo diciamo da luglio. Il Green Pass è una cosa sacrosanta, ci restituisce libertà, a negarcela è il virus. Quindi diciamolo, alla destra di Salvini e Meloni che mi sembrano folli nel loro atteggiamento e anche alla sinistra di Landini e degli intellettualoidi che dicono no al Green Pass perchè limita la libertà che non è così, perchè il Green Pass ci sta portando a vivere di nuovo ed è giusto che le regole siano le stesse per tutti. Chi fa il furbetto, anche in Parlamento, è bene che la faccia finita”. Così Matteo Renzi, leader di Italia Viva a “Porta a Porta” su Rai1. Secondo l’ex premier “i sindacati sono incomprensibili, nascono per tutelare le persone sul luogo di lavoro. Chi si è vaccinato, ha il Green Pass e ha bisogno di lavorare deve essere aiutato e non va messo in secondo piano rispetto a chi non si vuole vaccinare perchè ha paura. Io rispetto le paure ma allora si sta a casa, senza stipendio. E’ brutto dirlo ma è così”.

“Credo che Draghi abbia fatto un capolavoro”, ha quindi sottolineato Renzi. “L’unico piccolo errore che secondo me c’è, ma lo dico in tono costruttivo, riguarda la settimana di quarantena per chi ha avuto contatti con un positivo, anche se vaccinato con doppia dose. Non mi convince perchè è lo strumento con il quale si torna in Dad, io sono per il tampone”.

(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments