🔴🔴 Brescia, 17enne accoltellato al parco: era una contesa tra giovani allo sbando, scattano le perquisizioni

Nelle prime ore di ieri, 28 settembre, decine di agenti della Questura di Brescia hanno eseguito numerose perquisizioni domiciliari e personali disposte dalla Procura nei confronti di alcuni giovani. Il fatto era accaduto lo scorso 31 maggio e il giovane era stato ferito a una gamba

0
Forze dell'ordine, foto generica da Pixabay
Forze dell'ordine, foto generica da Pixabay

Ci sono sviluppi sul caso del 17enne che era stato accoltellato nei giardini Oriana Fallaci, a fianco del liceo classico Arnaldo. Nelle prime ore di ieri, 28 settembre, infatti, decine di agenti della Questura di Brescia hanno eseguito numerose perquisizioni domiciliari e personali disposte dalla Procura nei confronti di alcuni giovani. Il fatto era accaduto lo scorso 31 maggio e il giovane era stato ferito a una gamba.

Le attività investigative svolte dalla Squadra Mobile della Questura hanno contestualizzato l’aggressione nello scontro tra due gruppi di ragazzi della provincia bresciana (tra i quali alcuni minorenni), formati in prevalenza da giovani italiani residenti in città e nei centri di Nuvolera e Montirone, ma anche da alcuni adolescenti stranieri di origini egiziane. Tra loro, diversi giovani identificati avrebbero già precedenti per reati contro il patrimonio.

Le indagini hanno consentito di avere uno spaccato del contesto in cui gravitano i giovani, che sono soliti ritrovarsi nelle zone centrali della città, soprattutto nelle fasce serali e nel fine settimana, e che spesso sono stati protagonisti di liti.

“Le perquisizioni citate – informa un comunicato della Polizia – hanno consentito alla Questura di rintracciare utili riscontri probatori per l’episodio del ferimento ed anche elementi su altre eventuali responsabilità penali, come ad esempio il rinvenimento di martelletti frangivetro in dotazione alle metropolitane e vagoni ferroviari ed una pistola giocattolo, per cui la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brescia ha avviato indagini.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

9,90€
disponibile
19 new from 8,86€
28 used from 9,21€
as of 3 Ottobre 2021 14:07
2,25€
2,69€
disponibile
2 new from 2,25€
as of 3 Ottobre 2021 14:07
1,15€
disponibile
as of 3 Ottobre 2021 14:07
15,51€
disponibile
2 new from 15,51€
as of 3 Ottobre 2021 14:07
1,65€
2,36€
disponibile
4 new from 1,65€
as of 3 Ottobre 2021 14:07
2,24€
3,42€
disponibile
3 new from 2,24€
as of 3 Ottobre 2021 14:07
25,41€
29,90€
disponibile
as of 3 Ottobre 2021 14:07
5,85€
disponibile
2 new from 3,19€
as of 3 Ottobre 2021 14:07
Ultimo aggiornamento il 3 Ottobre 2021 14:07

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome