Belgio ribaltato, Francia in finale di Nations League

0

TORINO (ITALPRESS) – La Francia campione del mondo batte in rimonta 3-2 il Belgio capolista del ranking Fifa e conquista il pass per la finale di Nations League contro la Spagna. All’Allianz Stadium di Torino, le due squadre danno spettacolo e dominano un tempo per uno: aprono Carrasco e Lukaku nella prima frazione, chiudono Benzema, Mbappè e Theo Hernandez che al 90′ fredda Courtois e i Diavoli Rossi. Deschamps non cambia modulo rispetto alla brutta prova contro la Svizzera: spazio alla difesa a tre con la novità Theo Hernandez sulla sinistra. Ma il primo tempo è appannaggio dei belgi che al 37′ passano in vantaggio: Carrasco sfonda sulla sinistra, rientra sul destro e batte Lloris sul primo palo con la complicità di una deviazione di Kounde. La Francia è scossa, un pò come accaduto contro gli elvetici dopo il secondo gol di Seferovic. Stavolta però il secondo gol è di un altro campione in campo: de Bruyne serve in profondità Lukaku che stravince il confronto fisico e in velocità con Lucas Hernandez e calcia in rete alle spalle di Lloris che non difende adeguatamente il suo palo. Più Francia nella ripresa, ma soprattutto Belgio assente. Al 58′ gli uomini di Deschamps sfiorano il gol sfruttando i due uomini d’attacco più talentuosi: magnifica giocata di Mbappè che sfonda sulla destra e serve un assist perfetto per Griezmann che da due passi mastica il pallone e non trova la porta. Il Belgio si ferma, la Francia spreca, ma ha uno dei bomber più implacabili degli ultimi trent’anni e al 62′ proprio Benzema, in mezzo a tre avversari, trova lo spazio per bucare Courtois dopo un passaggio di Mbappè. Tempo 5′ e la Francia pareggia: Tielemans sbaglia tutto, perde palla e stende Griezmann in area. L’arbitro concede il rigore e Mbappè, a differenza di quanto fatto con la Svizzera, non sbaglia. Succede di tutto tra l’87’ e il 90′: prima Lukaku segna ma il gol è annullato per fuorigioco, subito dopo Pogba colpisce l’incrocio dei pali su punizione. Ma la gioia dei francesi è solo rinviato. Si gioca in Italia e il gol vittoria lo sigla una star della Serie A: Theo Hernandez al 90′ raccoglie un pallone dal vertice dell’area e lascia partire un tiro che non lascia scampo a Courtois. Francia in finale domenica sera a San Siro contro la Spagna per il titolo, il Belgio resta a Torino dove qualche ora prima affronterà l’Italia di Mancini per il terzo posto.

(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments