Desenzano, Pd sul caso antenne: “soldi buttati inseguendo teorie complottiste”

Il caso è quello del ricorso perso dal Comune (costato 5mila euro) sulla questione delle antenne di Rivoltella

0
Guido Malinverno
Guido Malinverno, foto da profilo ufficiale

Continua, a Desenzano, la polemica fra maggioranza e opposizione. Con il Pd che accusa l’amministrazione in carica, capeggiata da Malinverno, di “buttare” i soldi dei cittadini “inseguendo teorie complottiste”. Una vicenda che sembra richiamare quanto accaduto nel 2020 sulla questione 5G, che aveva provocato non poche tensioni nella stessa maggioranza di cenrrostra.

A lanciare l’accusa, con un post su Facebook, è il consigliere dem Maurizio Maffi. A Rivoltella, spiega, da molti anni esiste una stazione radio base per telefonia cellulare, stazione dove sono collocate le antenne di vari gestori. Nell’agosto 2020, quindi, per adeguare la rete di telecomunicazioni esistente, i gestori – con il placet di Arpa – hanno chiesto di intervenire sull’impianto esistente, sostituendo le antenne vecchie con impianti più moderni.

“Succede che – attacca Maffi – l’amministrazione comunale decide arbitrariamente di non autorizzare detta modifica agli impianti esistenti”. Ma i gestori presentano ricorso al Tar e lo vincono, nel nome della norma che vieta ai Comuni di introdurre limitazioni alla localizzazione di tali impianti.

“Una sentenza tranciante – riferisce sempre Maffi – dove l’ente è anche condannato a versare le spese al ricorrente, sono 5mila euro, compreso l’onorario all’avvocato che ha difeso il comune. Che dire? – incalza – Denari che potevano essere spesi in altro modo, ad esempio come ho suggerito nel corso del Consiglio Comunale, incaricando una ditta specializzata per verifiche a campione in merito al rispetto delle emissioni delle stazioni radio base esistenti. Verifiche che sono in carico ai gestori, ma a tutela della comunità nulla vieta che l’ente comunale esegua verifiche a campione, in particolare in questo sito dove in adiacenza l’amministrazione intende costruire una nuova scuola”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 14 Novembre 2021 17:49

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

18,95€
23,95€
disponibile
2 new from 18,95€
as of 14 Novembre 2021 17:49
19,00€
disponibile
2 new from 19,00€
2 used from 14,62€
as of 14 Novembre 2021 17:49
12,49€
disponibile
6 new from 9,19€
as of 14 Novembre 2021 17:49
21,99€
disponibile
3 new from 21,99€
as of 14 Novembre 2021 17:49
12,46€
13,00€
disponibile
11 new from 12,00€
as of 14 Novembre 2021 17:49
11,39€
13,00€
disponibile
9 new from 11,39€
as of 14 Novembre 2021 17:49
9,99€
19,99€
disponibile
2 new from 9,99€
as of 14 Novembre 2021 17:49
23,99€
31,99€
disponibile
2 new from 23,99€
as of 14 Novembre 2021 17:49
Ultimo aggiornamento il 14 Novembre 2021 17:49

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome