🔴 Boario, i filmati social incastrano cinque giovani coinvolti nell’assalto al kebab

Tre sono minori, due quindicenni e un sedicenne, mentre gli altri due sono appena maggiorenni. Quattro sono residenti a Darfo, mentre l’ultimo vive con la famiglia a Costa Volpino (Bg)

0
Carabinieri, foto da Carabinieri

I primi cinque responsabili del danneggiamento aggravato del kebab di via Manifattura, a Boario, sono stati identificati dai Carabinieri. Un’operazione che segue ai controlli straordinari e agli arresti per droga avvenuti lunedì in paese.

Per individuare i giovani, informa una nota, è stata fondamentale la visione dei video che erano stati pubblicati in rete, dai quali è stato possibile risalire all’identità degli autori della grave condotta. Tre sono minori, due quindicenni e un sedicenne, mentre gli altri due sono appena maggiorenni. Quattro sono residenti a Darfo, mentre l’ultimo vive con la famiglia a Costa Volpino (Bg). Il reato più grave contestato è quello di danneggiamento aggravato in concorso. Nelle scorse ore sono comparsi davanti ai carabinieri in compagnia dei loro genitori.

I giovani – riferisce il comunicato – avevano probabilmente abusato di bevande alcoliche.  La ricostruzione della vicenda, inoltre, smentisce l’ipotesi che l’atto vandalico sia scaturito da una richiesta di green pass che il titolare del kebab aveva rivolto a uno dei componenti minorenni del gruppo. In realtà uno dei giovanissimi, in stato di alterazione, era entrato all’interno dell’attività commerciale ed era stato, a causa del suo comportamento poco rispettoso, invitato ad uscire. Si era allontanato e poco dopo era tornato insieme ad un gruppo di amici: a quel punto era iniziato il lancio di sedie, tavolini e bottiglie contro la vetrata dell’esercizio commerciale.

“I Carabinieri – si legge – stanno completando l’identificazione di altri giovani, molti dei quali minorenni, presenti all’evento e stanno valutando eventuali responsabilità o complicità di rilevanza penale. Per i cinque è intanto scattata una denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica. Non è escluso che a carico dei responsabili della grave condotta possano essere applicati provvedimenti di natura amministrativa, quali il divieto di accesso agli esercizi pubblici (cd. Daspo Willy)”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 27 Novembre 2021 12:30

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

18,95€
23,95€
disponibile
2 new from 18,95€
as of 27 Novembre 2021 12:30
30,00€
disponibile
2 used from 13,91€
as of 27 Novembre 2021 12:30
12,49€
disponibile
7 new from 9,19€
as of 27 Novembre 2021 12:30
21,99€
disponibile
3 new from 21,99€
as of 27 Novembre 2021 12:30
12,46€
13,00€
disponibile
11 new from 11,64€
as of 27 Novembre 2021 12:30
11,39€
13,00€
disponibile
8 new from 11,39€
as of 27 Novembre 2021 12:30
Ultimo aggiornamento il 27 Novembre 2021 12:30

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome