Aeroporto di Orio al Serio: piccolo e facilmente raggiungibile

Quando fu aperto nel 1970 era presentato e descritto come una vera e propria scommessa. Può un aeroporto collocato nei pressi di un centro cittadino di provincia competere con dei giganti come Malpensa e Linate, altri scali aeroportuali della Lombardia?

0
L'aeroporto di Orio all Serio, nella vicina provincia di BergamoL'aeroporto di Orio all Serio, nella vicina provincia di Bergamo
L'aeroporto di Orio al Serio, nella vicina provincia di Bergamo

Quando fu aperto nel 1970 era presentato e descritto come una vera e propria scommessa. Può un aeroporto collocato nei pressi di un centro cittadino di provincia competere con dei giganti come Malpensa e Linate, altri scali aeroportuali della Lombardia?

La risposta è sì. Orio al Serio è diventato negli anni meta di tantissimi viaggiatori che hanno il desiderio di provare nuove destinazioni a un costo ridotto. Ma quali sono i segreti del successo di questo aeroporto?

Partire da Milano o Bergamo cambia davvero poco

Uno dei punti di forza di questo terminal è sicuramente la vicinanza al centro senza, però, intaccare la vita dei cittadini. Infatti, l’aeroporto di Orio al Serio dista solo 7 minuti dalla stazione dei treni di Bergamo e ciò lo rende anche pratico da raggiungere. Del resto, ci sono autobus che partono da Bergamo città e rotte ben servite in partenza da Milano Centrale, pronte a portare i viaggiatori all’aeroporto.

Invece, partendo dal capoluogo lombardo in treno, si può raggiungere la stazione di Bergamo e da lì prendere un bus per Orio al Serio la cui percorrenza è di pochi minuti. E ancora meno ne impiega il taxi; dalla stazione di Bergamo all’aeroporto sono circa 15 minuti di macchina a fronte di un costo intorno ai 15€.

Tanti servizi a dispetto delle dimensioni

Il Caravaggio, è un aeroporto molto piccolo e se ciò di primo acchito può essere uno svantaggio, in realtà è un punto di forza. Non essendo troppo grande, è davvero difficile perdersi. Tant’è che anche i ritardatari, superati i controlli di sicurezza, si recano a qualsiasi gate in pochissimo tempo.

Questo hub aeroportuale ha tutto ciò che serve per rendere confortevole ai passeggeri l’attesa dell’imbarco con bar, aree relax con poltrone massaggianti e negozi in cui approfittare del duty free.

Orio al Serio, trovandosi nelle immediate vicinanze dell’autostrada offre ai viaggiatori che lo raggiungono in auto, diverse soluzioni per la sosta del veicolo. La scelta spesso ricade sui parcheggi aeroportuali di Orio al Serio costituiti da posti coperti e scoperti, prenotazione e pagamento online e servizio navetta gratuito 24 ore su 24.

Tante rotte low cost

Infine, il vero grande segreto del successo di questo aeroporto è il fatto che è uno dei punti di partenza italiani ‘preferiti’ da Ryanair, la compagnia aerea low cost più famosa al mondo. Qui, infatti, ci sono diverse rotte a prezzi stracciati. Con pochi euro è possibile visitare una capitale europea, anche se si prenota all’ultimo minuto.

Questo è un plus che, ovviamente, non possono avere tutti gli aeroporti e che funziona anche da indotto per il commercio locale, poiché più turisti saranno invogliati a includere nel proprio viaggio anche una visita alla città di Bergamo.

L’aeroporto Orio al Serio continua a crescere e a muovere sempre più viaggiatori italiani diretti all’estero quanto turisti stranieri. Collegamenti stradali e con i mezzi pubblici e voli in partenza a ogni ora del giorno permettono a questo terminal di soddisfare le esigenze di sempre più persone.

 

 

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome