🏐 Pallavolo, Tucani in campo con orgoglio, ma il derby è amaro

La Gruppo Consoli McDonald’s Centrale scende in campo con la grinta giusta e si dimostra all’altezza dell’avversario; non riesce a conquistare il terzo set, che avrebbe forse svoltato la partita, e rientra a Brescia senza punti, ma a testa alta, sostenuta da un gran tifo

0
Gruppo Consoli McDonald’s Centrale, foto da ufficio stampa

La Gruppo Consoli McDonald’s Centrale scende in campo con la grinta giusta e si dimostra all’altezza dell’avversario; non riesce a conquistare il terzo set, che avrebbe forse svoltato la partita, e rientra a Brescia senza punti, ma a testa alta, sostenuta da un gran tifo. Capitan Tiberti: “Finalmente una buona prestazione contro la squadra più forte del campionato”.

Brescia ancora in campo senza Cisolla, ma con grinta e spavalderia gioca un primo set di gran livello, cedendo solo nel finale. La partenza del secondo racconta di una squadra non intimidita e vogliosa di mostrarsi, che stavolta tiene il break di vantaggio fino alla fine e spaventa i padroni di casa. Il terzo parziale segna il match: i Tucani arrivano ad un soffio, ma è di Bergamo la zampata finale che lascia l’amaro in bocca e toglie traqnuillità. La Agnelli è carica, difende e non sbaglia più nulla, conquistando tutta la posta in palio. La partita del tifo la vincono gli Ultras Tucani, presenti e bravi a sostenere la squadra fino alla fine.

Match in pillole
Turno al servizio fastidioso di Finoli (3-0), poi Tiberti stampa Padura Diaz e Esposito passa in primo tempo di potenza (6 pari). I Tucani spingono al servizio e mettono in difficoltà la ricezione orobica, dettando il ritmo in attacco (8-12). Bergamo si riorganizza e aggancia con un pizzico di fortuna, superando con due botte del suo opposto (18-16). L’ace sulla riga dell’ex Ceccato incrina il finale (21-18); Brescia non è doma (21-20), ma deve arrendersi ad un letale Terpin (25-21).

La Consoli McDonald’s Centrale riparte carica e sfrutta l’energia di Giannotti per il primo break (1-3). Tiberti è un leone in difesa; Patriarca e Mazzone aiutano in prima linea e lanciano il break grazie al buon turno da fondocampo di Giannotti (9-13). Bergamo ritorna anche grazie ad un paio di palle chiuse con poco cinismo in campo biancazzurro e arriva a meno due (17-19). Terpin picchia, poi Espo tira una fucilata e ipoteca il pareggio dei set (19-22). Mazzone non sbaglia e riapre il match (21-25).

Avvio sprint con un block di Mazzone su Terpin e con Gallo furioso (4-7). Il break di tre punti, però, contro Bergamo non basta e arriva l’aggancio a 14. Giannotti trova ace e diagonali efficaci, solo i pallonetti vengono puniti. Equilibrio e tensione: la Agnelli conquista un punto battagliato, che le dà carica e vantaggio (19-18); Mazzone si fa perdonare la palletta murata con l’ace che inverte il fronte (19-20), ma i falli al servizio facilitano i padroni di casa che danno la zampata con una riga di Padura Diaz (23-21). Un altro errore dai nove metri – il sesto del parziale – consegna il primo punto alla Agnelli e toglie smalto ai bresciani (25-23).

I Tucani ripartono alla rincorsa (6-3), ma non si disuniscono e ricuciono, fino al secondo break di Pierotti e compagni che difendono tutto e non sbagliano un colpo, volando sul 21-14. Giannotti prova ad opporsi dai nove metri, ma Terpin è indomabile e il primo derby è appannaggio di Bergamo (25-17).

Il commento

Roberto Zambonardi: “Abbiamo giocato una partita discreta grazie al servizio, che è stato sia l’arma in più, sia il punto dolente dal terzo set. Il nostro percorso di crescita continua, già a partire dal match del 26 contro Cantù. Stasera però c’è chi la partita l’ha vinta, e sono i nostri tifosi”.
Andrea Galliani: “Dobbiamo imparare a giocare in questo modo anche con le squadre meno attrezzate tecnicamente, perché i punti dovremo andare a prenderli lì. Ringrazio i tifosi bresciani che ci hanno trascinato dal primo all’ultimo minuto in modo davvero emozionante”
Capitan Tiberti: “Abbiamo finalmente messo in campo una buona prestazione per tre set e dato filo da torcere alla squadra probabilmente più forte del campionato. Peccato aver giocato così stasera e non in altri match passati”.

AGNELLI TIPIESSE – GRUPPO CONSOLI McDONALD’S CENTRALE  3-1 (25-21; 21-25; 25-23; 25-17)

Starting six
I Tucani sono in campo con Tiberti incrociato a Giannotti, Galliani e Mazzone in posto quattro, Esposito e Patriarca al centro; Franzoni è il libero.
Graziosi schiera Finoli e Padura Diaz, Pierotti e Terpin in posto quattro, Larizza e Cargioli al centro con D’amico libero.

ll tabellino
BRESCIA: Mazzone 14, Tiberti 2, Giannotti 13, Patriarca 8, Crosatti , Franzoni (L), Galliani 10, Neubert ne, Esposito 10, Seveglievich ne, Ventura ne, Orazi ne. Rizzetti ne. All. Zambonardi e Iervolino.

BERGAMO: Cargioli 5, Finoli 4, Terpin 18, Larizza 13, Padura Diaz 17, Pierotti 15, D’Amico (L), Ceccato 1. Ne: Abosinetti, De Luca, Baldi, , Cioffi, Mancin. All. Graziosi.

Note
Ace/ Battute sbagliate Brescia 14/5 Bergamo 18/6
Muri Brescia 4, Bergamo 11
Attacco Brescia 47%, Bergamo 61%
Ricezione Brescia 64% (34% perfetta), Bergamo 64% (30% perfetta)
Durata: 27’ 25’ 27’ 26’. Totale: 1h53. Arbitri: Maurina Sessolo e Luca Cecconato. Addetto Videocheck: Luca Ferrari.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 28 Novembre 2022 23:40

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

13,54€
18,75€
disponibile
2 new from 13,54€
as of 28 Novembre 2022 23:40
10,81€
disponibile
1 used from 9,51€
as of 28 Novembre 2022 23:40
6,89€
8,04€
disponibile
8 new from 6,89€
as of 28 Novembre 2022 23:40
8,69€
13,00€
disponibile
6 new from 8,69€
as of 28 Novembre 2022 23:40
9,59€
13,00€
disponibile
7 new from 9,59€
as of 28 Novembre 2022 23:40
Ultimo aggiornamento il 28 Novembre 2022 23:40

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome