Manerbio, i giudici danno ragione al Comune: via libera alla Tangenziale Ovest

Nel secondo grado di giudizio è stato respinto il ricorso presentato contro il Comune di Manerbio, guidato da Samuele Alghisi, confermando la posizione dei giudici amministrativi già espressa dal TAR Brescia alcuni anni fa.

0
Processo, foto generica da Pixabay

Il 21 dicembre 2021 il Consiglio di Stato ha pronunciato la sentenza che chiude definitivamente la vicenda della tangenziale ovest. Nel secondo grado di giudizio è stato respinto il ricorso presentato contro il Comune di Manerbio, guidato da Samuele Alghisi, confermando la posizione dei giudici amministrativi già espressa dal TAR Brescia alcuni anni fa.

Quella del Comune di Manerbio è una vittoria su tutta la linea, con il completo rigetto delle richieste degli appellanti e la loro condanna al rimborso delle spese legali. La sentenza arriva dopo che l’Amministrazione Comunale aveva provato a mediare tra le diverse posizioni al fine di raggiungere un accordo bonario tra le parti.

“Siamo soddisfatti della pronuncia del Consiglio di Stato che dimostra il nostro corretto operato – ha dichiarato il Vicesindaco Giandomenico Preti – l’unico rammarico è il tempo perso attraverso i continui ricorsi alla giustizia amministrativa, che si sono dimostrati poi infondati. La tangenziale ovest è una infrastruttura strategica per Manerbio e per il suo sviluppo e questi ritardi hanno causato danni all’intera comunità”.

I giudici hanno confermato che le delibere adottate dal Comune erano state tutte correttamente motivate. Non solo: il Consiglio di Stato ha sottolineato anche come l’Amministrazione si sia impegnata – senza essere obbligata – a trovare un accordo tra le parti che evitasse potenziali contenziosi. Anche la variante al tracciato stradale, che elimina due pericolose curve ad angolo retto, è stata giudicata migliorativa della sicurezza pubblica.

“L’obiettivo della Giunta Alghisi – informa una nota – è quindi quello di procedere speditamente per proseguire nella realizzazione di questa importante infrastruttura che determinare una riduzione del traffico pesante nelle vie dell’abitato”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 14 Gennaio 2022 17:41

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

32,95€
disponibile
2 new from 31,95€
as of 14 Gennaio 2022 17:41
46,00€
disponibile
1 used from 13,50€
as of 14 Gennaio 2022 17:41
20,65€
disponibile
2 new from 20,65€
1 used from 8,09€
as of 14 Gennaio 2022 17:41
48,81€
disponibile
2 new from 36,79€
as of 14 Gennaio 2022 17:41
13,00€
disponibile
10 new from 12,00€
as of 14 Gennaio 2022 17:41
10,70€
13,00€
disponibile
7 new from 10,70€
as of 14 Gennaio 2022 17:41
Ultimo aggiornamento il 14 Gennaio 2022 17:41

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome