Minacce sui social al ministro Brunetta, quattro denunciati

0

ROMA (ITALPRESS) – Sono stati identificati e denunciati dalla Polizia postale quattro presunti responsabili di minacce e frasi diffamatorie su Facebook all’indirizzo del ministro della Pubblica amministrazione, Renato Brunetta. L’indagine è nata da una denuncia presentata dallo stesso ministro “per segnalare che numerosi utenti della rete, utilizzando Facebook, pubblicavano commenti gravemente diffamatori nonchè minatori al suo indirizzo.

A Brunetta – spiega chi indaga – venivano indirizzate frasi diffamatorie di vario tipo”.

Dopo una complessa attività investigativa coordinata dalla Procura di Roma – effettuata attraverso accertamenti informatici, pedinamenti virtuali, acquisizione di informazioni in rete e perquisizioni domiciliari, attività queste ultime realizzate dai Compartimenti Polizia postale e delle comunicazioni di Milano, Torino e Napoli, territorialmente competenti – gli investigatori della postale di Roma sono giunti all’identificazione dei quattro, indagati per diffamazione aggravata.

(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.