🏀 Basket, Brescia espugna Treviso e si regala un capodanno con i fiocchi

Al termine di un 13/mo turno di campionato falciato dalle assenze causa Covid, che ha implicato la sospensione di sei partite sulle otto in programma per i numerosi casi riscontrati tra gli atleti nel corso degli ultimi giorni, Brescia esulta pur facendo i conti con le defezioni di Petrucelli, Eboua e Parrillo

0
Pallone da basket, foto generica da Pixabay

Si chiude con i fuochi d’artificio il 2021 della Germani Brescia, che espugna il PalaVerde di Treviso assaporando un dolcissimo successo. Al termine di un 13/mo turno di campionato falciato dalle assenze causa Covid, che ha implicato la sospensione di sei partite sulle otto in programma per i numerosi casi riscontrati tra gli atleti nel corso degli ultimi giorni, Brescia esulta pur facendo i conti con le defezioni di Petrucelli, Eboua e Parrillo.

Il Germani Brescia show va in onda a reti unificate in una partita che la squadra biancoblu mantiene in pugno sin dai primi possessi, scavando un solco che al termine del primo tempo diventa un vero e proprio dilagare: a valanga, dal +16 di fine primo quarto il match è un’escalation in chiave biancoblu. Dall’arco piovono, anzi, grandinano punti per i bresciani, altrettanto vincenti anche alla voce rimbalzi. Mossi da un crescendo di intensità, il primo tempo termina con un +28 da parte della squadra di coach Magro, parzialmente recuperato dai padroni di casa al rientro in campo (-11 al 30′). La fiera rimonta della Nutribullet fa scricchiolare eppure non spaventa e la vittoria bresciana non si fa aspettare, sigillata con un margine di vantaggio custodito sino alla sirena finale. Esplosivo è ancora una volta l’apporto di Amedeo Della Valle: la guarda della Germani mette a segno 34 punti in 32′ di utilizzo, conditi da 6 assist e 5 rimbalzi.

La partenza è caldissima per Brescia, che nel primo quarto avanza grazie a soluzioni efficaci in attacco e asfissiando gli avversari già nei primi minuti di gara. L’avvio vincente guida i biancoblu verso il +16 di fine primo quarto, fortificato con un secondo quarto da schiacciasassi che permette alla squadra di Alessandro Magro di dirigersi negli spogliatoi con 28 lunghezze di vantaggio. Nel terzo periodo Treviso ci crede e prova a rientrare con una rimonta coraggiosa e pericolosa che permette al team di coach Menetti di risalire fino al -11 del 30′. Poco altro può fare la formazione di casa nella propria impetuosa rincorsa, mentre incappa nella lucida controffensiva biancoblu: Treviso si arrende alla Germani che sbanca il PalaVerde e conclude positivamente il fitto mese di dicembre.

Con queste parole coach Alessandro Magro analizza il match: “È necessario ringraziare i quattro ragazzi che ci hanno aiutato ad allenarci, dandoci la possibilità di fare un lavoro serio durante la settimana che poi ha pagato. Sono contento di questa partita, abbiamo giocato un primo tempo di alto livello di energia e intensità. La squadra ha cambiato volto difensivo nelle ultime partite: questo è fondamentale se vogliamo continuare a fare dei passi in avanti e la volontà di fare questo passo in avanti doveva passare necessariamente da una vittoria in trasferta”.

“Le prossime due partite saranno difficili – continua il coach – ma credo che il destino sia nelle nostre mani. Sappiamo che partecipare alla Final Eight è un premio per il club e per i giocatori, che credono nel lavoro che stanno facendo e credono gli uni gli altri. Questa vittoria porta il segno di Amedeo Della Valle, ma quando Treviso è rientrata fortemente in partita ci sono stati tanti protagonisti, tutti diversi. Spero che su questa partita e su questo successo si possa continuare a costruire qualcosa di importante”.

Nutribullet Treviso: Russell 8 (3/7), Poser ne, Ronca ne, Bortolani 10 (0/2, 3/4), Imbrò 12 (2/5, 2/6), Casarin ne, Chillo 4 (2/3, 0/1), Sims 16 3/8, 2/4), Sokolowski 8 (1/2, 2/5), Dimsa 4 (2/4, 0/5), Jones 7 (2/2, 1/1). All: Menetti
Germani Brescia: Gabriel 7 (2/5, 1/4), Moore 9 (2/5, 1/2), Mitrou-Long 14 (3/8, 2/3), Corona, Mobio, Della Valle 34 (2/5, 8/15), Cobbins 6 (3/5), Djiya, Burns 14 (7/11), Laquintana 5 (1/3, 0/2), Rodella ne, Moss 5 (1/1, 1/1). All: Magro
Arbitri: Lanzarini, Grigioni e Catani

Note: Tiri da due: Treviso 15/33 (46%), Brescia 21/43 (49%); Tiri da tre: Treviso 10/26 (39%), Brescia 13/27 (48%); Tiri liberi: Treviso 9/10 (90%), Brescia 13/14 (93%); Rimbalzi: Treviso 30 (RD 24, RO 6), Brescia 39 (RD 27, RO 12)

FONTE: COMUNICATO


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 28 Novembre 2022 22:54

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

15,95€
18,75€
disponibile
2 new from 15,95€
as of 28 Novembre 2022 22:54
10,75€
disponibile
1 used from 9,19€
as of 28 Novembre 2022 22:54
6,89€
8,04€
disponibile
7 new from 6,89€
as of 28 Novembre 2022 22:54
8,78€
13,00€
disponibile
7 new from 8,78€
as of 28 Novembre 2022 22:54
9,59€
13,00€
disponibile
10 new from 9,59€
as of 28 Novembre 2022 22:54
Ultimo aggiornamento il 28 Novembre 2022 22:54

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome