✅ Le cinque cose da vedere a Provaglio d’Iseo | ✅ SCOPRI BRESCIA

A nord-ovest della città di Brescia e a sud del lago d’Iseo, il territorio di Provaglio d’Iseo fu abitato già nella Preistoria. Oggi il paese è frequentato soprattutto per il Monastero di San Pietro in Lamosa e per la già citata Riserva naturale delle Torbiere

0
Il monastero di San Pietro in Lamosa a Provaglio d'Iseo
Il monastero di San Pietro in Lamosa a Provaglio d'Iseo

A nord-ovest della città di Brescia e a sud del lago d’Iseo, il territorio di Provaglio d’Iseo fu abitato già nella Preistoria: alcuni reperti rinvenuti in quella che oggi è la Riserva naturale delle Torbiere fanno infatti pensare che lì esistesse un antico villaggio palafitticolo. In seguito, Provaglio fu insediamento romano e poi luogo di passaggio per i mercanti oltre che zona di lavoro agricolo. Nei secoli successivi, quando Veneti e Austriaci dominarono molti territori bresciani, Provaglio non fu particolarmente coinvolto. Oggi nella zona si mantiene la tradizione delle colture di viti e ulivi, ma il paese è frequentato soprattutto per il Monastero di San Pietro in Lamosa e per la già citata Riserva naturale delle Torbiere.

Segnaliamo di seguito 5 cose da vedere se vi trovate a Provaglio d’Iseo, a due passi dal Sebino.

1- Monastero di San Pietro in Lamosa

Secondo alcuni studiosi il luogo in cui sorge il Monastero fu sede, nell’XI secolo, di culti pagani e cristiani. Nelle epoche successive una piccola chiesetta lì costruita da due fratelli longobardi divenne proprietà dei monaci dell’abbazia di Cluny che ne fecero un monastero poi acquisito dai canonici regolari di san Salvatore di Brescia. All’interno del complesso – la chiesa e la cappella antistante sono oggi affidate alla parrocchia del paese –  tra le altre opere un significativo ciclo di affreschi sulla Vita di Gesù del XVI secolo ma di autore sconosciuto.

2- Palazzo Francesconi

Palazzo Francesconi ospita oggi il Municipio di Provaglio. L’edificio è frutto di più costruzioni erette su un’antica struttura medievale. Elementi architettonici, edilizi e stilistici confermano che si trattasse di una sede di prestigio, forse una casa di campagna di una ricca famiglia. In seguito la dimora signorile fu rimaneggiata e adattata ai gusti delle epoche più recenti fino ad assumere le sembianze odierne che esaltano tutte le stratificazioni della costruzione.

3- Chiesa della Madonna della Ceriola

Particolarmente frequentata dagli abitanti della zona, la Chiesa della Madonna della Ceriola fu eretta nel XVI secolo. Dedicato all’annunciazione della Madonna, l’edificio religioso fu in seguito chiamato Chiesa della Madonna del Corno per la sua posizione in altura. In molti, però, hanno ripreso ad usare l’antico nome.

4- Riserva naturale Torbiere del Sebino

L’area della riserva, in gestione ad un Consorzio e parzialmente in contatto con il lago d’Iseo, si estende per 360 ettari: si tratta della “zona umida più significativa per estensione ed importanza ecologica della provincia di Brescia”. Tra canneti e specchi d’acqua, vasche e campi coltivati potrete ammirare specie vegetali e animali di sicuro interesse, oltre che godervi rilassanti passeggiate immersi in un ambiente del tutto unico.

5- Chiesa di San Bernardo

Le origini della Chiesa di San Bernardo sembrano risalire sino al Quattrocento: allora l’edificio inglobò una torretta di guardia che era stata costruita sulla strada di collegamento tra Brescia e Iseo. In seguito la Chiesa fu ristrutturata e ad essa venne affiancato un campanile. Ancora oggi custodisce quattro affreschi del 1500 raffiguranti il martirio del Beato Simonino da Trento.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 24 Gennaio 2022 18:08

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

18,75€
29,95€
disponibile
2 new from 18,75€
as of 24 Gennaio 2022 18:08
36,79€
disponibile
2 new from 36,79€
as of 24 Gennaio 2022 18:08
13,00€
disponibile
10 new from 12,00€
as of 24 Gennaio 2022 18:08
10,70€
13,00€
disponibile
6 new from 10,70€
as of 24 Gennaio 2022 18:08
Ultimo aggiornamento il 24 Gennaio 2022 18:08

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome