🔴 Canton Mombello, ancora risse e disordini: ferito un poliziotto

Il coordinatore regionale della Fp Ccgil Polizia Penitenziaria Calogero Lo Presti, nella nota, afferma che "a Canton Mombello vi è una situazione al limite della sopportazione da parte dei poliziotti ormai sotto stress da molti giorni, settimane se non mesi. Una situazione alla quale l’Amministrazione deve porre rimedi e anche urgenti"

0
ex Canton Mombello - Nerio Fischione
ex Canton Mombello - Nerio Fischione

Il nuovo anno si è aperto con nuovi problemi nel carcere cittadino di Canton Mombello. Gli ultimi giorni – secondo quanto informa una nota del sindacato Funzione pubblica della Cgil – “si sono caratterizzati da risse tra bandi rivali, albanesi contro magrebini, atti di autolesionismo, disordini da parte di soggetti borderline o psichiatrici, continui insulti e minacce nei confronti del personale di Polizia Penitenziaria”. Ma non solo: nella giornata di ieri un agente di Polizia penitenziaria è stato minacciato di morte, insultato e aggredito da un detenuto. L’Agente – informa il comunicato -è stato immediatamente accompagnato al pronto soccorso del nosocomio cittadino per gli accertamenti del caso.

Il coordinatore regionale della Fp Ccgil Polizia Penitenziaria Calogero Lo Presti, nella nota, afferma che “a Canton Mombello vi è una situazione al limite della sopportazione da parte dei poliziotti ormai sotto stress da molti giorni, settimane se non mesi. Una situazione alla quale l’Amministrazione deve porre rimedi e anche urgenti”.

“E’ impossibile per i poliziotti lavorare ogni giorno continuamente minacciati, insultati adesso anche picchiati” – incalza Lo Presti, che punta il dito contro “la presenza di soggetti psicolabili, psichiatrici, borderline”, definiti “mine vaganti pronte ad esplodere”. La Cgil, quindi, “esprime una forte preoccupazione in merito alle condizioni lavorative del personale di Polizia derivate da una crescente sensazione di insicurezza e di abbandono costretto ad affrontare situazioni ad alto rischio per la propria incolumità personale e fisica. Per questo – conclude il comunicato – lanciamo un grido di allarme nei confronti dell’Amministrazione Penitenziaria ma principalmente della Politica affinché le carceri non rimangano ai margini della società e lasciati al loro destino e che siano presi dei seri ed urgenti provvedimenti nei confronti di soggetti responsabili di aggressioni nei confronti del personale di Polizia , di disordini, di risse e danneggiamenti”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 25 Gennaio 2022 07:46

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

24,95€
29,95€
disponibile
2 new from 24,95€
as of 25 Gennaio 2022 07:46
36,79€
disponibile
2 new from 36,79€
as of 25 Gennaio 2022 07:46
13,00€
disponibile
9 new from 12,00€
as of 25 Gennaio 2022 07:46
10,70€
13,00€
disponibile
6 new from 10,70€
as of 25 Gennaio 2022 07:46
Ultimo aggiornamento il 25 Gennaio 2022 07:46

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome