L’Australia revoca il visto a Novak Djokovic

0

MELBOURNE (AUSTRALIA) (ITALPRESS) – Niente Australian Open per Novak Djokovic. Il ministro dell’Immigrazione, Alex Hawke, ha deciso di revocare il visto al tennista serbo che dunque sarà espulso dal Paese, sebbene possa ancora decidere di presentare un nuovo ricorso.

“Oggi ho esercitato il mio potere ai sensi della legge sull’immigrazione per cancellare il visto in possesso del signor Novak Djokovic per motivi di salute e ordine, ritenendo che fosse nell’interesse pubblico procedere in questo senso – si legge in una nota del ministro – Nel prendere questa decisione, ho considerato attentamente le informazioni fornitemi dal Ministero dell’Interno, dalla Australian Border Force e dal signor Djokovic. Il governo Morrison è fortemente impegnato a proteggere i confini dell’Australia, in particolare in relazione alla pandemia di Covid-19”. Djokovic rischia anche di non poter mettere piede in Australia per i prossimi tre anni.

(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments