🔴 In manette la banda dei ladri d’arte: sequestrati beni per 350mila euro

In particolare i cinque, nel novembre 2017, avevano rubato un cospicuo numero di dipinti, sculture di varie dimensioni e materiali, mobili, beni e oggetti di alto antiquariato, statue raffiguranti personaggi del presepe napoletano, lampadari e altri beni d’arte, per un ingente valore in una storica dimora di Chiari

0
Un'opera recuperata dai Carabinieri del Comando per la Tutela del Patrimonio Culturale di Bologna, foto da Carabinieri

I Carabinieri del Comando per la Tutela del Patrimonio Culturale di Bologna hanno arrestato cinque persone per diversi furti condotti nel Bresciano (in particolare a Chiari e Castrezzato), ma anche in provincia di Napoli, Monza, Torino, Venezia ein Emiia.

I provvedimenti – che hanno preso le mosse da un colpo da 100mila euro nel Bolognese – sono arrivati al termine di una lunga attività investigativa su furti commessi in negozi d’arte, ville nobiliari, musei e luoghi di culto commessi tra il 2017 e il 2018.

In particolare i cinque, nel novembre 2017, avevano rubato un cospicuo numero di dipinti, sculture di varie dimensioni e materiali, mobili, beni e oggetti di alto antiquariato, statue raffiguranti personaggi del presepe napoletano, lampadari e altri beni d’arte, per un ingente valore in una storica dimora di Chiari. Ma anche diversi oggetti di valore nella Chiesa Parrocchiale di San Tommaso Apostolo di Bondeno di Gonzaga (Mantova, 2018) e un intero pozzo in mattoni in stile neogotico, con iscrizioni in lingua latina e inglese, sparito da una dimora storica in provincia di Vercelli nel mese di febbraio 2018.  Tra i 21 dipinti recuperati provenienti dal furto ai danni di un antiquario bolognese, inoltre, figuravano l’olio su rame del XVIII secolo raffigurante “Gesù che scaccia i mercanti dal Tempio”, un dipinto a olio su tela degli inizi del Settecento di scuola napoletana raffigurante “Ritratto di famiglia” e il dipinto “Lavandaia” a olio su tela di scuola inglese del XIX secolo.

Oltre alle 5 persone arrestate, l’indagine ha consentito di deferire in stato di libertà altre 12 persone per furti aggravati, ricettazione ed esportazione illecita di beni culturali e soprattutto di recuperare numerosi beni d’arte, tra cui figurano 40 dipinti (su tela, tavola e rame), 14 sculture di vario genere e dimensioni e 53 beni di antiquariato (ebanisteria, beni ecclesiastici ed altri diversi). Il valore economico di tutti i beni sequestrati è stato stimato in circa 350mila euro.

Dipinto a olio su tela raffigurante “Lavandaia” di scuola inglese del XIX secolo, foto da Carabinieri


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 17 Maggio 2022 22:26

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

18,75€
disponibile
2 new from 18,75€
as of 17 Maggio 2022 22:26
31,61€
52,25€
disponibile
1 used from 31,61€
as of 17 Maggio 2022 22:26
13,00€
disponibile
6 new from 12,33€
as of 17 Maggio 2022 22:26
9,50€
disponibile
9 new from 9,50€
as of 17 Maggio 2022 22:26
Ultimo aggiornamento il 17 Maggio 2022 22:26

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome