🔴 Desenzano, dopo 160 anni il soldato austriaco rischia di morire due volte… per colpa della Tav

De la Motte - del reggimento ussari Imperatore N1 - fu il primo dei caduti della battaglia di San Martino e Solferino, che vide contrapposti i bersaglieri franco-piemontesi agli ussari austro-ungarici. Morì due giorni prima dello scontro del 24 giugno. Qualche anno dopo la madre, la contessa Isabella Almasy, volle e finanziò la cappelletta votiva, che poi fu affidata al gruppo della Croce Nera austriaca

0
La lapide di Toussaint De la Motte, foto d'archivio

Rischia di morire due volte il tenente austriaco Toussaint De la Motte, tenente austriaco che da oltre 160 anni riposa in una cappelletta collocata vicino all’ex stazione di Pozzolengo, oggi nel territorio di Desenzano (località San Martino).

De la Motte – del reggimento ussari Imperatore N1 – fu il primo dei caduti della battaglia di San Martino e Solferino, che vide contrapposti i bersaglieri franco-piemontesi agli ussari austro-ungarici. Morì due giorni prima dello scontro del 24 giugno. Qualche anno dopo la madre, la contessa Isabella Almasy, volle e finanziò la cappelletta votiva, che poi fu affidata al gruppo della Croce Nera austriaca.

Ora, però, il tenente deve affrontare una nuova battaglia. La sua cappella, infatti, si trova sul tracciato della Tav (in via Bonata) e nei giorni scorsi sono già iniziati i primi lavori nelle vicinanze. Il Consiglio comunale di Desenzano, va precisato, aveva già approvato lo spostamento del sepolcro vicino all’ossario di Solferino, mentre la Soprintendenza ne aveva chiesto la collocazione vicino alle ex scuole di San Martino o, comunque, nella zona. Ma per il momento l’accordo tra la società Cepav 2, il ministero dei Beni culturali, il Comune di Desenzano e la Soprintendenza non c’è.

E con una nota, sulla questione, è intervenuta anche l’associazione consumatori Codacons, che ha annunciato esposto “per tutelare la memoria storica e la tradizione dei luoghi” e “al fine di verificare eventuali reati nei confronti della collettività”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 12 Maggio 2022 17:14

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

18,75€
disponibile
2 new from 18,75€
as of 12 Maggio 2022 17:14
10,84€
13,00€
disponibile
7 new from 10,84€
as of 12 Maggio 2022 17:14
9,50€
disponibile
9 new from 9,50€
as of 12 Maggio 2022 17:14
Ultimo aggiornamento il 12 Maggio 2022 17:14

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome