🔴 San Zeno, tabaccai denunciati: vendevano Gratta e vinci falsificati

Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro mentre ai responsabili sono stati "contestati i reati di truffa in concorso, appropriazione indebita e frode nell’esercizio del commercio"

0
Gratta e vinci sequestrati, foto da Carabinieri

Due donne e un uomo – titolari e dipendenti di un bar tabaccheria a San Zeno – sono stati denunciati dai carabinieri della locale stazione. L’accusa, nei loro confronti, è sostanzialmente quella di aver messo in vendita biglietti Gratta e vinci manomessi e in alcuni casi perfino contraffatti per raggirare i clienti e incassare le vincite.

“Il provvedimento – informa una nota dei militari – è scattato a seguito di una perquisizione effettuata dai militari dell’Arma che forniva esito positivo poiché i presenti venivano trovati in possesso di numerosi biglietti ‘Gratta e Vinci’ manomessi e riconoscibili vincenti mediante l’applicazione di segni convenzionali mentre altri erano palesemente contraffatti mediante la sostituzione dell’intera matrice con quella di altri biglietti giù precedentemente venduti o usati”.

Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro mentre ai responsabili sono stati “contestati i reati di truffa in concorso, appropriazione indebita e frode nell’esercizio del commercio”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 12 Maggio 2022 14:20

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome