Da domani gli Stati Generali Mondo Lavoro della Montagna

0

ROMA (ITALPRESS) – Gli Stati Generali Mondo del Lavoro sono pronti a ritornare nel 2022 inaugurando, con gli Stati Generali Mondo Lavoro della Montagna, una serie di eventi che riguarderanno diversi settori del mondo del lavoro tra cui, Innovazione, Mare, Architettura e Design, Cultura, Turismo, Sport, Italia, Agrifood e Cinema.

Gli Stati Generali Mondo Lavoro della Montagna, dopo il successo della prima edizione svoltasi a Courmayeur dal 27 al 29 gennaio 2021 con protagonisti 41 relatori seguiti da oltre 10 mila spettatori presenti sulle piattaforme di streaming social, si svolgeranno su tre giornate a partire da mercoledì 16 marzo fino a venerdì 18 marzo con due eventi quotidiani, i quali avranno come oggetto temi inerenti al mondo del lavoro della montagna. La tre giorni di evento terminerà venerdì 18 marzo alle ore 18:30 con la cerimonia di chiusura.

L’inaugurazione si svolgerà nella mattinata di mercoledì 16 e vedrà protagoniste le istituzioni locali che si confronteranno sulle opportunità di rilancio del settore montano. Nella riunione pomeridiana, insieme a Direttori del Personale e Amministratori Delegati di importanti aziende, il focus si sposterà su innovazione e sostenibilità con valori e competenze richieste a supporto delle società montane.

Nella mattinata di giovedì 17 verrà dato ampio spazio alla cura dell’ambiente, alla sicurezza e alla inclusione, dove interverranno illustri docenti esperti del settore. A seguire si entrerà nell’area turistico-sportiva del mondo della montagna, facendo un punto della situazione generale dove verranno poi proposte nuove idee e nuovi progetti di sviluppo.

Nell’ultima giornata di venerdì 18, il primo incontro avrà come tema principale il rilancio dell’economia agricola innovativa, mentre nel pomeriggio ci sarà il meeting dedicato al welfare e allo Smart working, con un approfondimento specifico sui valori della montagna a supporto dei progetti a impatto sociale.

Concluderanno la giornata le istituzioni locali e nazionali, le quali saranno protagoniste della cerimonia di chiusura degli Stati Generali Mondo Lavoro della Montagna.

Tra i protagonisti di questa seconda edizione: Nunzia Catalfo e Cesare Damiano già Ministri del Lavoro, Erik Lavevaz, Presidente Regione Autonoma Valle D’Aosta, Luigi Bertschy, Assessore al Lavoro Regione Valle D’Aosta, Jean Pierre Guichardaz, Assessore Beni culturali, Turismo, Sport e Commercio Regione Valle D’Aosta, Davide Sapinet, Assessore all’Agricoltura e Risorse naturali Valle d’Aosta, Roberto Rota, sindaco di Courmayeur, Laura Lega, Prefetto, Capo Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, Marco Pagano, CEO di Risorse spa, Gabriele Belsito, HR Director Europe-Italy Autogrill e Gianni Mazzonetto, Presidente del Comitato Scientifico di Prometeo.

A moderare l’evento saranno inoltre presenti illustri giornalisti come Ivana Vaccari e Filippo Grassia.

Gli Stati Generali Mondo Lavoro Montagna si terranno in presenza a Courmayeur e saranno trasmessi in diretta on line con doppio appuntamento quotidiano, dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00, eccezion fatta per venerdì 18 dove verrà trasmessa anche la cerimonia di chiusura a partire dalle 17.30 alle 18.30. Gli eventi sono gratuiti e accessibili al pubblico: in presenza con iscrizione a www.eventbrite.it/o/stati-generali-mondo-lavoro-31055707803, on line dai profili degli Stati Generali: www.youtube.com/channel/UCAO2a9caf2FuM-RHesKxosg e www.facebook.com/statigeneralimondolavoro.

La sede che ospiterà gli incontri sarà il Centro Congressi, Piazzale Monte Bianco 10, 11013, Courmayeur (AO).

(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.