🔴🔴🔴🔴 Valcamonica, trovato in un dirupo il cadavere di una donna fatto a pezzi

L'identità della vittima e le cause del decesso non sono note. Ma diversi elementi fanno temere che si sia trattato di un omicidio

0
I carabinieri della scientifica al lavoro, foto d'archivio da Carabinieri

++ CLICCA QUI PER L’AGGIORNAMENTO DELLA NOTIZIA ++

Drammatico e inquietante ritrovamento, nella serata di ieri, in Valcamonica. Stando a quanto riferisce una nota dei Carabinieri, infatti, nel Comune di Borno (in località Paline, pare in un dirupo) è stato rinvenuto il cadavere di una donna. Le cause del decesso non sono note. Ma diversi elementi fanno temere che si sia trattato di un omicidio.

Il corpo, infatti, era occultato in alcuni sacchi di plastica nera e, soprattutto, era stato “sezionato”, cioè fatto a pezzi. Al momento non è noto nemmeno quando si sia consumata la tragedia. Nè, date le condizioni del corpo, è stato possibile risalire immediatamente all’identità della vittima. I carabinieri sono al lavoro per darle un nome, partendo ovviamente dalle denunce di scomparsa nella zona.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 3 Maggio 2022 04:33

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome