🔴🔴🔴🔴🔴 ESCLUSIVO: La chat telefonica di BsNews con Charlotte Angie: l’assassino rispondeva per lei

Il testo integrale della conversazione tra la redazione di BsNews e il numero di telefono in possesso della vittima. Una conversazione in cui chi maneggiava il cellulare è improvvisamente sparito, senza rispondere all’ultima domanda: quella in cui chiedevamo di avere un audio per assicurarci che il telefono non fosse usato da altri

0
La chat di BsNews con Charlotte Angie quando era già stato trovato il corpo

(Concediamo fin d’ora la riproduzione dell’articolo o di stralci integrali a patto di citare la fonte con la seguente modalità: Fonte: www.bsnews.it / Brescia news, linkando il nostro sito)

La svolta nella nostra indagine è arrivata nella mattinata di domenica 27 marzo, quando abbiamo recuperato altri tatuaggi coincidenti tra la donna scomparsa e Carol Matesi / Charlotte Angie. Quelle foto, sommate alla conversazione via WhatsApp avuta la sera precedente con il numero di telefono intestato alla donna, ci hanno posto di fronte al dubbio reale di aver parlato con qualcuno che era in possesso del telefono della donna uccisa. L’assassino? A quel punto abbiamo deciso di pubblicare una parte dell’inchiesta, senza nomi o riferimenti precisi per tutelare i familiari, e di avvisare contestualmente i Carabinieri di Brescia. > QUI TROVATE LA RICOSTRUZIONE DELLA NOSTRA INDAGINE CHE CI HA PORTATO AL CADAVERE DI CHARLOTTE ANGIE <

Di seguito trovate il testo integrale della conversazione tra la redazione di BsNews e il numero di telefono in possesso della vittima. Una conversazione in cui chi maneggiava il cellulare è improvvisamente sparito, senza rispondere all’ultima domanda: quella in cui chiedevamo di avere un audio per assicurarci che il telefono non fosse usato da altri.

Contestualmente alla chat, lo precisiamo, la redazione ha ripetutamente provato a chiamare il numero della ragazza con il cellulare, ma questo risultava sempre spento (segno, forse, che Whatsapp era installato su un computer o su un altro telefono). Al termine della chiamata abbiamo provato a fare due chiamate audio via Whatsapp alla persona con cui avevamo avuto la conversazione. In quel caso il telefono suonava libero. Nessuno ha mai risposto, né ci ha mai richiamato.

Le indagini e il tragico ritrovamento l’hanno confermato: la redazione di BsNews ha parlato con qualcuno che al telefono rispondeva a nome di una donna morta almeno sei giorni prima.

Di seguito riportiamo il testo integrale della conversazione.

IL TESTO INTEGRALE DELLA CHAT DI BSNEWS CON IL NUMERO DI CHARLOTTE ANGIE

[18:03, 26/3/2022] At: Ciao, sono un giornalista… posso disturbarti?

[19:00, 26/3/2022] Charlotte Angie Milano: Ciao dimmi

[19:15, 26/3/2022] At: Ti posso chiamare 3 minuti e ti spiego?

[19:16, 26/3/2022] At: (Nel caso ti chiamo dal mio secondo numero… è un 334)

[19:20, 26/3/2022] Charlotte Angie Milano: No scusami non so chi sei, qualificati

[19:20, 26/3/2022] Charlotte Angie Milano: E dimmi per cosa grazie

[19:21, 26/3/2022] At: NOME COGNOME, giornale Bsnews.it… era per verificare una notizia

[19:21, 26/3/2022] Charlotte Angie Milano: Dimmi tutto

[19:21, 26/3/2022] At: Mi bastano tre minuti e ti spiego

[19:22, 26/3/2022] Charlotte Angie Milano: Non ho tempo adesso per i giornalisti e per spiegare perché ho lasciato il porno

[19:24, 26/3/2022] At: No… scusa il tema: a Brescia hanno trovato un corpo di donna con dei tatuaggi… i carabinieri li hanno diffusi per identificare la vittima.. è un lettore mi ha segnalato che diversi tatuaggi coincidono con i tuoi… so che sembra folle detto così… ma mi sono procurato il tuo numero per verificare la cosa

[19:25, 26/3/2022] At: Te la volevo spiegare a voce perché detta così suona fuori dal mondo

[19:25, 26/3/2022] At: Cmq la questione era quella

[19:26, 26/3/2022] Charlotte Angie Milano: Ah ho capito mi hanno già detto diverse persone di quella ragazza

[19:26, 26/3/2022] Charlotte Angie Milano: Io sto bene fortunatamente

[19:27, 26/3/2022] At: Se non vuoi parlare al tel.. mi mandi un audio di 3 secondi? Solo per verificare che non sia qualcun’altra che risponde.. e chiudere il caso

[19:30, 26/3/2022] At: Francamente se non mi fosse arrivata risposta avrei girato la segnalazione dei lettori ai carabinieri per verificare.. alcuni tatuaggi sono molto simili

[19:39, 26/3/2022] At: Sparita?

[19:40, 26/3/2022] At: Ps se vuoi verificare basta che cerchi il numero… troverai il giornale

La chat di BsNews con Charlotte Angie quando era già stato trovato il corpo
La chat di BsNews con Charlotte Angie quando era già stato trovato il corpo

GLI ARTICOLI SUL CASO DI CHARLOTTE ANGIE

– L’ARTICOLO DI BSNEWS CONTESTUALE ALLA SEGNALAZIONE AI CARABINIERI, CHE GIA’ CONTENEVA I DETTAGLI DELL’INCHIESTA SU CHARLOTTE ANGIE
– L’ARTICOLO CON I DETTAGLI DELL’INCHIESTA SU CHARLOTTE ANGIE CHE ABBIAMO PUBBLICATO SOLO DOPO CHE IL CASO E’ USCITO
– IL DETTAGLIO DEI TATUAGGI DI CHARLOTTE ANGIE E LE CORRISPONDENZE ESATTE
– LA CHAT DI BSNEWS CON CHARLOTTE ANGIE, MA ERA GIA’ MORTA: HA RISPOSTO L’ASSASSINO?
– TUTTI GLI ARTICOLI SUL CASO DELLA SCOMPARSA E LA MORTE DI CHARLOTTE ANGIE
La chat di BsNews con Charlotte Angie quando era già stato trovato il corpo

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<[/caption]

 

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

[content-egg module=Amazon template=grid]

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome