⚠️Treno deragliato in Valcamonica, ancora chiusa la tratta Edolo-Cedegolo

Lo scorso primo dicembre si è sfiorata la tragedia per il deragliamento di un treno dovuto alla caduta di massi sulla linea Brescia-Iseo-Edolo

0
Il treno deragliato a Cedegolo, foto da Vigili del fuoco
Il treno deragliato a Cedegolo, foto da Vigili del fuoco

La tratta ferroviaria tra Edolo e Cedegolo, in Valcamonica, dove lo scorso primo dicembre si è sfiorata la tragedia per il deragliamento di un treno dovuto alla caduta di massi proprio sulla linea Brescia-Iseo-Edolo, è ancora chiusa.

Da quanto si apprende da fonti locali si dovrà attendere fino alla prima settimana di maggio perché il servizio ferroviario sia ripristinato: al momento, infatti, proseguono i lavori nella tratta in cui il treno è uscito dai binari.

Nell’incidente non si erano fortunatamente registrati feriti gravi, ma il servizio sulla linea era stato interrotto per consentire le operazioni per la rimozione della motrice del convoglio che era rimasta incastrata a lungo nella galleria a poca distanza dalla stazione di Cedegolo. Solo alla fine di dicembre la locomotiva è stata rimossa dal tunnel e portata alla stazione di Malonno, e a quel punto si è dato via ai lavori sulla linea ferroviaria.

 

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 16 Aprile 2022 17:26

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome