Beccalossi: bene i taser per tutelare la Polizia dalle aggressioni

"Uno strumento di prevenzione e deterrenza molto importante per il lavoro degli agenti che, come è stato ricordato, ogni 3 ore in Italia subiscono un’aggressione"

0
Viviana Beccalossi
Viviana Beccalossi

“La Polizia in questi anni difficili è stata un punto di riferimento per tutti i bresciani. Spaccio, rapine e il fenomeno delle baby gang si sono aggravati durante l’epoca del Covid, mettendo a dura prova anche il lavoro delle forze dell’ordine. Bene, quindi, che oggi al congresso del Siulp a Brescia sia emersa l’esigenza di una maggiore tutela contro le aggressioni al personale in servizio che ha bisogno di provvedimenti ad hoc da parte del governo”.

Lo dichiara in una nota Viviana Beccalossi, presidente del Gruppo Misto nel Consiglio regionale della Lombardia, oggi presente a Brescia al congresso del SIULP- Sindacato Italiano Unitario Lavoratori Polizia.

“Esprimo le mie congratulazioni -conclude Viviana Beccalossi- al segretario Rosario Morelli per l’ottimo lavoro svolto, che ha portato alla sua conferma e anche al viceministro Molteni, che nel suo intervento ha annunciato l’arrivo della pistola elettrica Taser a maggio. Uno strumento di prevenzione e deterrenza molto importante per il lavoro degli agenti che, come è stato ricordato, ogni 3 ore in Italia subiscono un’aggressione”


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 30 Aprile 2022 23:08

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome