Breno, studenti a lezione di legalità dai Carabinieri

Gli alunni della scuola secondaria, suddivisi in tre gruppi, hanno incontrato il Luogotenente Addonisio, Comandante della Stazione di Breno.

0
Studenti a lezione di legalità dai carabinieri di Breno, foto Carabinieri

Lo scorso week end gli studenti dell’istituto comprensivo Tonolini di Breno hanno fatto visita al Comando Compagnia Carabinieri.

Gli alunni della scuola secondaria, suddivisi in tre gruppi, hanno incontrato il Luogotenente Addonisio, Comandante della Stazione di Breno.

“Si è parlato di legalità e i ragazzi hanno posto una serie di domande ai Carabinieri, anche su argomenti di attualità – si legge in una nota – Al termine della visita che ha interessato anche altri edifici pubblici del comune brenese, gli studenti hanno lasciato all’interno di un ‘aiuola diversi fiori a forma di mano da loro stessi confezionati per testimoniare il loro pensiero di pace”.

L’incontro fa parte di un progetto condiviso tra Ministero dell’Istruzione e Arma dei Carabinieri.

Studenti a lezione di legalità dai carabinieri di Breno, foto Carabinieri


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 18 Maggio 2022 05:15

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome