⚠️ Desenzano e Basso Garda: torna l’allarme truffa dello specchietto

Il consiglio, in questi casi, è quello di non consegnare soldi, ma di avvisare immediatamente le forze dell'ordine. I malviventi, sistematicamente, si danno alla fuga.

0
specchietto rotto - foto di martinreti da pixabay
Uno specchietto rotto - foto di martinreti da pixabay

Torna l’allarme della truffa dello specchietto nella zona del Basso Garda, in particolare a Desenzano, San Martino e Rivoltella. Le segnalazioni, come spesso capita in questi casi, corrono anche via social (in particolare nel gruppo Facebook “La nostra Desenzano”) e indicano la presenza sospetta di un’Audi A3 guidata da un giovane (alcuni descrivono una persona molto alta, altri parlano di uno straniero).

Il copione del raggiro è quello canonico. I malviventi colpiscono una vettura in manovra o di passaggio con un piccolo sasso, con un bastone o con un altro oggetto, quindi – animatamente – invitano il guidatore a fermarsi. A quel punto, spesso in maniera aggressiva, i truffatori pretendono di essere pagati immediatamente per il presunto danno subito (in realtà l’auto era già danneggiata), facendo pressione psicologica sulle vittime (spesso anziani o donne sole) per ottenere denaro.

Il consiglio, in questi casi, è quello di non consegnare soldi, ma di avvisare immediatamente le forze dell’ordine. I malviventi, sistematicamente, si danno alla fuga.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 18 Maggio 2022 12:08

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome