🔴 Carmine, a fuoco una palazzina nella notte: in 18 restano senza casa

Le origini del rogo non sono ancora note, ma - stando alle prime ipotesi - il fuoco potrebbe essersi diffuso a partire dalla cucina di un ristorante etnico asiatico intorno alle 3 di notte

0
vigili del fuoco
Vigili del fuoco, foto generica Redazione BsNews.it

Per fortuna non si sono registrati feriti, ma sono 18 le persone rimaste temporaneamente senza casa a causa dell’incendio divampato nella nottata in una palazzina di via Rua Sovera, nel quartiere del Carmine.

Le origini del rogo non sono ancora note, ma – stando alle prime ipotesi – il fuoco potrebbe essersi diffuso a partire dalla cucina di un ristorante etnico asiatico intorno alle 3 di notte. Le fiamme sono divampate velocemente e hanno coinvolto diversi appartamenti. Otto quelli sgomberati a causa del fuoco o del fumo.

I vigili del fuoco hanno continuato a lavorare per circoscrivere il fuoco e verificare i danni fino al mattino. Ora i tecnici sono al lavoro per escludere il rischio di crolli.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 17 Maggio 2022 16:33

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome