🔴🔴 Strade, ancora una tragedia: 24enne muore in un frontale a Desenzano

Stando a quanto si apprende, due auto (una Opel Corsa e una Audi A5) si sono scontrate frontalmente mentre percorrevano la provinciale 11, all'altezza del chilometro 233, forse per un sorpasso azzardato

0
Eliporto H. Bergamo FOTO d'archivio (Martina Santimone per Areu)

Ancora una tragedia lungo le strade bresciane. A poche ore di distanza dal tragico incidente di Rovato, in cui un 65enne ha perso la vita, infatti, si conta una nuova vittima: un giovane di soli 24 anni.

La dinamica esatta di quanto avvenuto poco prima di mezzanotte non è ancora nota nei dettagli. Ma, stando a quanto si apprende, due auto (una Opel Corsa e una Audi A5) si sono scontrate frontalmente mentre percorrevano la provinciale 11, all’altezza del chilometro 233, forse per un sorpasso azzardato.

Almeno cinque le persone coinvolte. Sul posto sono arrivate ben sei ambulanze, l’automedica e l’elisoccorso. Ad avere la peggio è stato il conducente dell’utilitaria, per cui non c’è stato niente da fare. Ma altre tre persone sarebbero state portate in codice giallo in ospedale. In particolare, la passeggera dell’utilitaria, si trova in Poliambulanza in prognosi riservata.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 28 Maggio 2022 08:25

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome