🔴 Sul treno (senza biglietto) tra grida, fumo e scritte a bomboletta: 14 giovani denunciati

Stando a quanto emerso, nessuno aveva il biglietto e più della metà delle persone identificate (in gran parte tra i 15 e i 21 anni), ragazze incluse, aveva precedenti con la giustizia (tra le altre: spaccio di droga, rissa, violenza, oltraggio a pubblico ufficiale, ricettazione)

0
Treni neve
Treni neve - foto da trenord

Sono 14, tra cui almeno un bresciano, le persone denunciate dai Carabinieri per quanto avvenuto lungo un treno partito sabato sera, intorno alle 22, da Milano Porta Garibaldi e diretto a Como-Chiasso.

Quando la capotreno, durante il suo controllo, ha fatto ingresso nell’ultima carrozza si è trovata di fronte una scena da bolgia infernale. Musica a tutto volume, grida, fumo di sigaretta ovunque e perfino scritte a bomboletta. Gli inviti a tenere un atteggiamento consono non sono bastati. A Seregno il convoglio è stato bloccato e sono intervenuti i carabinieri della locale stazione.

Stando a quanto emerso, nessuno aveva il biglietto e più della metà delle persone identificate (in gran parte tra i 15 e i 21 anni), ragazze incluse, aveva precedenti con la giustizia (tra le altre: spaccio di droga, rissa, violenza, oltraggio a pubblico ufficiale, ricettazione). Per loro sono scattate le denunce per interruzione di pubblico servizio, ma uno dovrà rispondere anche dell’imbrattamento.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 5 Agosto 2022 16:17

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome