Rovato, rubato il cellulare con le foto della nipotina: “La ladra me lo riporti gentilmente”

Stando a quanto riferisce la donna su Facebook, il suo cellulare era appoggiato sul banco, quando è improvvisamente sparito. Da qui l'appello a restituirlo, in cui la vittima si rivolge alla ladra indicandola come una "signora"

0
foto generica da Pixabay
I social sono ormai le nuove piazze dei Comuni. Ed è proprio tramite questi non-luoghi che i cittadini socializzano e si rivolgono agli altri. Così ha deciso di fare anche una ambulante che, lunedì mattina, è stata vittima di un furto al mercato di Rovato.
Stando a quanto riferisce la donna su Facebook, il suo cellulare era appoggiato sul banco, quando è improvvisamente sparito. Da qui l’appello a restituirlo, in cui la vittima si rivolge alla ladra indicandola come una “signora”.
“So di fare una richiesta improbabile – scrive l’ambulante – sul telefono ho tre anni di fotografie soprattutto quelle della mia nipotina di 15 mesi, se la Signora gentilmente lunedì prossimo me lo potesse riportate (in anonimato come l’ha rubato) gliene sarei grata. Dal momento che per lei è inutilizzabile e per me ha un valore affettivo. Grazie”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 21 Giugno 2022 15:20

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome