🟢 Ospitaletto, un torneo per battere le leucemie: in campo preti, vigili del fuoco, avvocati, medici e… calciatori

Ci saranno calciatori, vigili del fuoco, medici, avvocati, preti e persino i Diavoli Rossi del sesto stormo in campo domani, sabato 4 giugno, per un evento di sport e solidarietà promosso da Ail Brescia

0
Pallone da calcio
Pallone da calcio

Ci saranno calciatori, vigili del fuoco, medici, avvocati, preti e persino i Diavoli Rossi del sesto stormo in campo domani, sabato 4 giugno, per un evento di sport e solidarietà promosso da Ail Brescia.

Tutti, «Uniti per la Ricerca», si ritroveranno nel pomeriggio, alle 16, all’oratorio di Ospitaletto in piazza San Rocco per un torneo di calcio a 7. L’intento dell’iniziativa, resa possibile anche grazie al Comune di Ospitaletto, è raccogliere fondi per sostenere la ricerca scientifica sulle leucemie.

Per assistere al torneo – che vedrà sfidarsi in partite che si giocheranno in due tempi da un quarto d’ora ciascuno rappresentanti dei Vigili del fuoco, avvocati di Brescia, medici dell’ospedale Civile, preti della Nazionale Italiana sacerdoti, membri del Sesto Stormo e i ragazzi della Verolese – basterà fare un’offerta libera. Secondo il programma attorno alle 20 si terrà la finalissima e verrà decretata la squadra vincitrice del torneo.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 3 Agosto 2022 02:05

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome