🐱 Cani, gatti e… stress | 🐶 ANIMALI & ANIMALI /74

Alcuni animali sono particolarmente sensibili, altri invece vengono messi a dura prova da cambiamenti nello stile di vita oppure dalla convivenza con altri animali, tutti fattori che possono essere tra le cause scatenanti dello stress. 

0
Stress e animali, foto da Pixabay

di Sara Ferrari – I periodi di stress grandi nemici – amici del quotidiano. Chi non ha mai provato lo stress? Cos’è lo stress?

Può essere definito come ogni causa (fisica, chimica, psichica) capace di esercitare sull’organismo, con la sua azione prolungata, uno stimolo dannoso provocandone di conseguenza la reazione (Diz. Oxford L.). Facendo un parallelismo con l’essere umano, ognuno di noi in situazioni di stress protratto presenta dei comportamenti particolari manifestando segni meno evidenti come mordersi il labbro fino ad arrivare a tic veri e propri.

Ovviamente lo stress non è tutto da cancellare. Come nelle situazioni della vita c’è sempre un doppio aspetto, un punto di vista uguale e contrario ed anche lo stress può essere “buono” e “cattivo”. Quando lo stress diventa negativo? Quando la situazione stressante si manifesta per tanto tempo senza che l’interessato possa fare qualcosa per cambiare il suo stato. Visto che parliamo di animali che tipo di stress provano e come lo comunicano?

Svariati studi come quello affrontato da Zhi-Shuai Hou (scienziato che si occupa del mondo animale) dimostrano che gli animali possono provare sia stress buono (eustress) che stress cattivo (distress), e che cercano di comunicare queste condizioni tramite versi e comportamenti particolari. Questi ultimi ci possono sembrare strani o addirittura buffi quando li vediamo, ma in realtà indicano un forte senso di disagio psico-fisico.  Tali alterazioni comportamentali si manifestano spesso con movimenti ripetuti e a volte autolesionistici e si possono presentare sia nel caso di animali selvatici sia nel caso di animali domestici non correttamente gestiti.

Alcuni animali sono particolarmente sensibili, altri invece vengono messi a dura prova da cambiamenti nello stile di vita oppure dalla convivenza con altri animali, tutti fattori che possono essere tra le cause scatenanti dello stress.

Qui alcune delle ragioni più comuni di questo problema nel cane e nel gatto:

  • rumori forti e persistenti;
  • contatto fisico da parte degli estranei;
  • presenza di nuovi animali in casa;
  • abbandono per periodi più o meno prolungati del padrone;
  • ansia da separazione;
  • addestramento punitivo;
  • cambi ormonali;
  • assenza di stimoli ambientali e intrattenimento;

I comportamenti più frequenti riguardano irrequietezza, inseguire la propria coda con frenesia, latrati/miagolii frequenti o ingiustificati, ansia da separazione, problemi al pelo o alla cute, iperattività e distruttività, deiezioni in luoghi atipici, leccate e grattate frequenti di zampe o fianchi.

Innanzitutto un proprietario attento comprende che queste “nuove azioni” non sono sane e molto probabilmente agisce in modo tale da prevenire l’insorgere di questi episodi però, si sa, la vita è spesso imprevedibile e non sempre abbiamo la possibilità di evitare il disagio.  Dovremmo, quindi, se ci si trova in questa situazione cercare di tranquillizzare il nostro amico e, se necessario, avviare un processo di modifica comportamentale con l’aiuto di un educatore professionista. Siamo a concludere che gli animali provano stress proprio come l’essere umano e che manifestano questo senso di malessere con comportamenti particolari e spesso rischiosi per la propria incolumità e per quella dell’uomo.

Capita non di rado osservare che alcuni animali accolti nei canili per quanto gestiti nel migliore dei modi mal sopportino l’adattamento, vuoi per un passato caratterizzato da maltrattamenti, vuoi per un abbandono improvviso e la mancanza di un rapporto di presenza e continuità con la figura umana può contribuire a far insorgere alterazioni comportamentali. Ecco perché adottare e donare un po’ del proprio tempo al volontariato sono azioni importanti. Se ci categorizziamo come Homo sapiens è nostra responsabilità accorgerci di questo senso di sofferenza e cercare con ogni sforzo possibile di dare una vita migliore ai nostri animali poiché anche noi, come loro, siamo solamente abitanti di questa terra e non padroni.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELLA RUBRICA CLICCANDO QUI

CHI SONO?

Sara Ferrari Sara Ferrari… Laurea presso la Facoltà di Medicina dell’Università di Brescia come educatore e specializzazione in colloqui clinici ed attività consultoriali presso l’Università Cattolica passando per il corso di perfezionamento in Psicologia Clinica perinatale. La formazione professionale improntata agli studi psico-socio-educativi è stata applicata lavorando in servizi formativi ed educativi, in particolare in centri rivolti a minori per prevenzione del disagio ed alle famiglie per interventi di riduzione dell’abbandono scolastico.La passione per il gioco con gli animali, che sono per me la dimensione della pace, insieme all’attrazione per l’osservazione e la comunicazione sono i fuochi che mi animano.

PER SEGNALAZIONI, PROPOSTE E SUGGERIMENTI SCRIVETE A: [email protected]

Ultimo aggiornamento il 21 Giugno 2022 13:54

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

17,99€
18,99€
disponibile
2 new from 17,99€
as of 21 Giugno 2022 13:54
14,15€
disponibile
15 new from 11,92€
as of 21 Giugno 2022 13:54
non disponibile
as of 21 Giugno 2022 13:54
Ultimo aggiornamento il 21 Giugno 2022 13:54

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome