🔴 Cocaina e piadine: chiusa per due settimane l’attività di piazzale Arnaldo

Il titolare, un 32enne, era stato arrestato perché sorpreso a cedere cocaina a un cliente

0
Piadina, foto da Pxhere

E’ stata chiusa per due settimane, su decisione del questore, la piadineria di piazzale Arnaldo che era finita nel mirino della Polizia locale per l’andirivieni sospetto di clienti, interessati non al cibo, ma alla droga.

Il blitz, ad aprile, aveva portato a sequestrare ben 131 grammi di cocaina. Ora è arrivato anche il provvedimento della questura, che impone lo stop forzato dopo la riapertura. Il titolare, un 32enne, era stato arrestato perché sorpreso a cedere cocaina a un cliente.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 8 Agosto 2022 08:08

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome