⚫️⚫️⚫️ L’ultimo saluto a Carol Maltesi: “Adesso ha trovato chi la ama” | LE IMMAGINI

In tanti, questa mattina, si sono presentati a Sesto Calende, nell'abbazia di San Donato, per dare l'ultimo saluto a Carol Maltesi, la 26enne brutalmente uccisa e fatta a pezzi da Davide Fontana lo scorso 10 gennaio

0
Funerali di Carol Maltesi, foto Andrea Tortelli (BsNews.it)

In tanti, questa mattinaalle 10, si sono presentati a Sesto Calende, nell’abbazia di San Donato, per dare l’ultimo saluto a Carol Maltesi, la 26enne brutalmente uccisa e fatta a pezzi da Davide Fontana lo scorso 10 gennaio (l’inchiesta di BsNews è stata decisiva per riconoscere il corpo e incastrare l’assassino).

La chiesa era piena: familiari, conoscenti, amici arrivati da ogni parte d’Italia ed ex compagni di classe. Nutrita anche la presenza di giornalisti (i locali e qualche nazionale, tra cui Rai, Corriere e Fanpage): tra questi anche il direttore di BsNews.it, Andrea Tortelli, che ha voluto essere presente fisicamente per manifestare la propria vicinanza ai parenti di Carol.

Da segnalare, in particolare, è l’illuminata e commovente omelia del sacerdote celebrante, don Luca Corbetta, che ha sgomberato subito il campo dai giudizi inaccettabili – spesso pronunciati a mezza voce – di chi dopo l’omicidio è andato dicendo frasi come: “in fondo se l’è cercata”. “Ci sono tanti modi di odiare – ha detto , uno di questi è giudicare: le persone, le scelte. Ma a cosa porta? (…) C’è un solo modo di amare. (…) Carol voleva essere amata, credo che abbia cercato tutta la vita chi la amasse, adesso l’ha trovato. Finalmente l’ha trovato”.

Poi è stata la volta della testimonianza delle cugine di Carol, che ne hanno ricordato il ruolo di madre (“meravigliosa, amorevole con il tuo bambino, attenta a seguirlo passo dopo passo”) e di figlia. “Adesso in cielo c’è un angelo in più – hanno concluso – veglia sempre su di noi. Il tuo ricordo vivrà per sempre”.

All’uscita dalla chiesa sono stati liberati alcuni palloncini bianchi (come la sua bara). Il rito funebre è proseguito quindi  con un breve corteo fino al cimitero antistante (ore 11.20), dove Carol ha trovato sepoltura in una cappella delle suore.

“Stiamo pensando di dare pace a Carol, che ne ha bisogno: oggi pensiamo a darle un minimo di dignità dopo tutto quello che è successo”, aveva detto prima della cerimonia l’avvocato della madre, Manuela Scalia.

– L’ARTICOLO DI BSNEWS CONTESTUALE ALLA SEGNALAZIONE AI CARABINIERI, CHE GIA’ CONTENEVA I DETTAGLI DELL’INCHIESTA SU CHARLOTTE ANGIE/CAROL MALTESI

– L’ARTICOLO CON I DETTAGLI DELL’INCHIESTA SU CHARLOTTE ANGIE CHE ABBIAMO PUBBLICATO SOLO DOPO CHE IL CASO E’ USCITO

– IL DETTAGLIO DEI TATUAGGI DI CHARLOTTE ANGIE E LE CORRISPONDENZE ESATTE CON IL CADAVERE DI CAROL MALTESI

– LA CHAT DI BSNEWS CON CHARLOTTE ANGIE, MA ERA GIA’ MORTA: HA RISPOSTO L’ASSASSINO (DAVIDE FONTANA)

– TUTTI GLI ARTICOLI SUL CASO DELLA SCOMPARSA E LA MORTE DI CHARLOTTE ANGIE

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 21 Giugno 2022 15:17

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome