La nuova creazione di Sara Ricciardi per glo è un inno all’unicità

0

MILANO (ITALPRESS) – Hypernova è l’installazione realizzata da Sara Ricciardi per glo, protagonista dell’area Lounge di Superstudio. L’opera fonde elementi botanici, animali, macchinari e componenti elettroniche. “Queste diverse forme si legano insieme per creare un’unica trama coesa, che sprigiona forza e ci fa sentire unici eppure parte del tutto, immersi nelle innumerevoli possibilità in cui cerchiamo la nostra strada, la nostra identità”, si legge in una nota.

Se in astronomia Hypernova è un’esplosione stellare da cui nascono le nuove galassie, con la sua opera per glo Ricciardi vuole costruire un luogo di totale espansione in cui invita il pubblico a entrare per sentirsi pattern di questo tessuto vitale interconnesso. Dal cuore centrale della struttura tutto si propaga nell’energia di un flusso continuo. Lo spettatore vivrà un’esperienza in cui natura e tecnologia, unicità e molteplicità coesistono, accompagnato e avvolto da una musica che richiama suoni dell’universo, botanici, elettronici, in una commistione totale felice, dinamica e rilassata.

L’esplosione di colori che dipingono le pareti della struttura, che rimandano a quella stellare, si aggiungono ai riflessi degli specchi posizionati lungo il percorso, che immortalano il fruitore rendendo altamente personalizzata la sua esperienza. “Unico come te” sembra voler sussurrare il cammino ricreato dall’artista beneventana, in cui ciascuno è libero di entrare e uscire dal punto di accesso che preferisce: non esiste una strada corretta da percorrere, un giusto o sbagliato, ma diverse possibilità. Si è sempre immersi nella spirale continua della creazione e trasformazione.

Ricciardi esplode così un tema caro a glo, l’apertura a molteplici opportunità. Se la filosofia del brand invita a non dover necessariamente scegliere tra due opzioni apparentemente opposte, ma a farle convivere “senza compromessi” con la sua opera la designer disegna nuovi perimetri entro cui muoversi in totale libertà.

Hypernova, fin dal suo nome, è un chiaro riferimento a glo hyper+ UNIQ, il nuovo dispositivo di glo che fa della personalizzazione il suo vero punto di forza, grazie ai diversi pannelli laterali intercambiabili tra cui scegliere nelle diverse combinazioni di colore e finiture disponibili, “per uno stile davvero unico”. Ispirandosi alle cromie di glo hyper+ UNIQ Ricciardi ha selezionato sei colori tra la palette dei pannelli di prodotto, per colorare i sei percorsi che si diramano dal cuore centrale della spirale.

Proprio l’unicità sarà il fil rouge dei numerosi talk organizzati nel corso della settimana da glo, che vedranno protagonisti noti artisti del panorama italiano. Gli ospiti racconteranno al pubblico la loro personale interpretazione del concetto di unicità e come la esprimono attraverso i propri lavori.

Per la design week milanese glo ha deciso di lasciare il segno e fare le cose in grande: accanto alla maxi-installazione allo spazio Lounge e oltre al ricco palinsesto di appuntamenti, il brand sarà presente anche allo spazio del Roof di Superstudio insieme a TOILETPAPER, il collettivo creativo fondato da Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari. Prosegue così la collaborazione con i creativi più visionari e anticonformisti del panorama italiano e internazionale, che, dopo aver lanciato lo scorso febbraio la limited edition Radical Pop Collection, per l’occasione allestiranno la Radical Pop Terrace, un giardino urbano di forte impatto visivo, ancora una volta ispirati alla filosofia di glo che invita il pubblico a superare i limiti delle scelte binarie e ad aprirsi a diverse possibilità, “senza compromessi”. Presso il roof di Superstudio saranno inoltre esposti per la prima volta i pannelli di glo hyper+ UNIQ personalizzati con i quattro artwork firmati TOILETPAPER. Uno spazio aperto al pubblico tutti i giorni fino alle 21.

– foto ufficio stampa glo –

(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.