Lombardia, salute mentale e psicologi online: nasce un premio speciale

Il numero di richieste di terapia online è cresciuto in tutta Italia e anche in Lombardia. Le problematiche più comuni riguardano la terapia di coppia (28,87%), l'ansia (24,47%) e la depressione (19,98%).

0
Aiuto psicologico, foto generica da Pixabay

Il numero di richieste di terapia online è cresciuto in tutta Italia e anche in Lombardia. Le problematiche più comuni riguardano la terapia di coppia (28,87%), l’ansia (24,47%) e la depressione (19,98%).

Le recensioni online mostrano che questi tre problemi insieme costituiscono più del 53% delle recensioni online nella regione. Seguono a ruota lo stress e l’esaurimento nervoso (14,29%) e l’adolescenza (12,40%).

Il campo della salute mentale sta cambiando. I progressi digitali e tecnologici influenzano il modo in cui viviamo la nostra salute mentale e riceviamo assistenza. Questi cambiamenti offrono infinite opportunità, ma comportano anche dei rischi.

Premio Polaris: chi sono i migliori psicologi online di Brescia?

Serenis è stata all’avanguardia nel movimento della terapia digitale con il suo approccio innovativo alla fornitura di servizi terapeutici. Serenis offre servizi di terapia online e di persona, oltre al Progetto Polaris, che premia i terapeuti che dimostrano una forte presenza digitale. Serenis è un’azienda italiana che fornisce servizi di terapia online a persone che vivono in Liguria e in tutta Italia.

Spiega Daniele Francescon, cofounder di serenis.it: “Polaris nasce proprio con questo obiettivo: dimostrare gli effetti virtuosi dell’integrazione e della complementarietà tra fisico e digitale (ndr, solo l’1% dei terapeuti premiati lavora con Serenis, mentre il resto riceve in studio in modo indipendente), proponendosi contemporaneamente, nel suo piccolo, come garanzia di qualità online, grazie al coinvolgimento di un gruppo di specialisti esterni autorevoli nella valutazione dei profili dei terapeuti premiati”.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome