🐶 I percorsi di Pet therapy di Risedog | 🐶 ANIMALI & ANIMALI /75

I benefici degli Interventi Assistiti con gli animali sono scientificamente provati infatti i cani hanno un impatto positivo nella vita sociale emotiva e nella salute psicologica, migliorano il benessere delle persone e l’organizzazione no profit è stata creata proprio per offrire sostegno alla comunità ed alle istituzioni in ambito socio-assistenziale. Portare gioia alle persone attraverso la festosità degli animali

0
Pet therapy, foto da Pixabay

di Sara Ferrari – Senza ombra di dubbio il legame uomo animale migliora la qualità della vita. E’ sempre più frequente incontrare situazioni che vedono loro come complici di emozioni e di percorsi umani. Già in precedenza è stato dedicato un articolo all’argomento della Pet Therapy, come modalità di aiuto verso l’uomo, ed in questa occasione lo spazio è dedicato a Risedog. I benefici degli Interventi Assistiti con gli animali sono scientificamente provati infatti i cani hanno un impatto positivo nella vita sociale emotiva e nella salute psicologica, migliorano il benessere delle persone e l’organizzazione no profit è stata creata proprio per offrire sostegno alla comunità ed alle istituzioni in ambito socio-assistenziale.
Portare gioia alle persone attraverso la festosità degli animali.

Il team multidisciplinare di operatori può svolgere progetti dedicati agli ospedali, alle strutture di residenza sanitarie assistenziali, ai centri di salute mentale, ai reparti per la demenza senile, alle sezioni per le cure palliative, ai servizi per disabili, alle cliniche della salute, alle scuole, alle comunità, alle carceri ed ai luoghi di lavoro.

Quali sono gli obiettivi?

Il cane apre un canale affettivo ed emotivo con l’essere umano costruendo una relazione sincera ed appagante. Questo rapporto si basa sull’accettazione assoluta dell’altro con tutte le sue differenze, ecco perché l’intenzione finale è di portare “gioia attraverso la gioia degli animali”, come sostiene la stessa associazione. Il legame che si crea permette alle persone di essere libere di esprimere sé stesse senza sentirsi giudicate, di trovare conforto e di ricevere amore incondizionatamente.

Come si svolgono questi percorsi?

I progetti che si pongono in essere non sono ovviamente tutti uguali, ma sono costruiti sui bisogni dell’utenza, finalizzati a scopi specifici di tipo educativo, ludico-ricreativo e di supporto alle terapie tradizionali. Già perché anche in quest’ultimo caso la presenza del cane funziona da coadiuvante. Quando nella persona emerge lo sconforto della cura, dei tempi lunghi di ripresa, l’affiancamento dei cani aiuta, migliora, sostiene.
Ci sono ad esempio progetti ludico-educativi in età evolutiva da svolgere nelle scuole dell’infanzia fino alle secondarie con la finalità di inclusione. Gli interventi portati avanti sono diversi ed i dettagli sono scritti sul sito nella sezione i “nostri progetti”:

·      Caredog;

·      Friends for life;

·      Educandog;

·      Amazingdog;

Tra l’altro proprio quest’ultimo è stato messo in pratica presso la Cooperativa sociale “Il Quadrifoglio Fiorito” di Calvisano frequentato da ragazzi con disabilità, dove l’obiettivo è il consolidamento e potenziamento delle autonomie personali e sociali delle persone.

Qui gli amici a quattro zampe hanno portato un miglioramento significativo gratificando il gruppo e generando una relazione affettiva rinvigorita.

Sono ormai molte le ricerche scientifiche che si occupano di mostrare le variazioni fisiologiche interne all’organismo umano prodotte dalla presenza di un cane o di un altro pet, mentre lo accarezziamo o mentre ci relazioniamo con lui in modi diversi, beneficiando di effetti benefici e curativi. Proprio per questo tra gli obiettivi finali c’è lo studio di modalità di attuazione di ricerche nell’ambito delle Terapie Assistite con Animali, al fine di proporle in nuovi contesti sociali e sanitari dove fin ora non sono mai state applicate.

Volete diventare parte attiva di Risedog? C’è la possibilità di essere volontario con il proprio cane. Esatto, si può chiedere di fare parte del gruppo e la richiesta sarà presa in carico. C’è un form da compilare a seguito del quale si verrà contattati e sarà necessario superare una valutazione caratteriale svolta da un Esperto Cinotecnico in cani da terapia. Superato il primo step sarà poi obbligatorio seguire il TEAM TRAINING prima di ricevere il collocamento in struttura.

Ovviamente anche la donazione di fondi rappresenta un aiuto per il sostegno dell’associazione ed ogni informazione circa la modalità può chiaramente essere recuperata dal sito e dalla pagina Facebook in cui sono indicati i contatti.

Reciprocità, rispetto. Caratteristiche provate negli animali e che al contrario molto spesso mancano nell’uomo. L’uomo ha molto da apprendere dalla coerenza di un cane. Se il cane vi dichiara amore, è e sarà amore. Perché vi siete scelti.  Ciò che mostra è ciò che è, ecco perché è semplice voler loro bene. Augurandoci che le persone possano sempre più vedere e non guardare, ascoltare e non sentire appoggiamoci a Romain Gary che accarezza con queste parole “Il solo posto al mondo in cui si può incontrare un uomo degno di questo nome è lo sguardo di un cane.”

Siete curiosi di avvicinarvi a questa realtà? Il 26 giugno ci sarà la prima rassegna cinofila Bresciana. Siateci.

Manifestazione 26 giugno

Risedog
Via G. Cappellini n°6 – 25124 Brescia
Tel: +39 3470655640
Mail: [email protected]
Sito:www.risedog.it
Facebook: @FondazioneRisedog

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELLA RUBRICA CLICCANDO QUI

CHI SONO?

Sara Ferrari Sara Ferrari… Laurea presso la Facoltà di Medicina dell’Università di Brescia come educatore e specializzazione in colloqui clinici ed attività consultoriali presso l’Università Cattolica passando per il corso di perfezionamento in Psicologia Clinica perinatale. La formazione professionale improntata agli studi psico-socio-educativi è stata applicata lavorando in servizi formativi ed educativi, in particolare in centri rivolti a minori per prevenzione del disagio ed alle famiglie per interventi di riduzione dell’abbandono scolastico.La passione per il gioco con gli animali, che sono per me la dimensione della pace, insieme all’attrazione per l’osservazione e la comunicazione sono i fuochi che mi animano.

PER SEGNALAZIONI, PROPOSTE E SUGGERIMENTI SCRIVETE A: [email protected]

Ultimo aggiornamento il 16 Giugno 2022 14:27

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

17,99€
18,99€
disponibile
2 new from 17,99€
as of 16 Giugno 2022 14:27
14,15€
disponibile
15 new from 11,92€
as of 16 Giugno 2022 14:27
non disponibile
as of 16 Giugno 2022 14:27
Ultimo aggiornamento il 16 Giugno 2022 14:27

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome