🔴 “Animali abbandonati ogni giorno e canile pieno”, l’appello: salvateli

Stando ad alcune stime, in Italia, il problema riguarderebbe ogni anno circa 120mila tra cani e gatti. Dai 2 ai 4mila nella sola provincia di Brescia

0
Un cane, foto generica da Pixabay

“Canile pieno. Adozioni poche. Richieste di ritiri quotidiane. Se potete salvarne uno, fatelo: non aspettate”. A lanciare l’appello, via social, è stato nelle scorse ore il Canile rifugio di Brescia, gestito dall’Associazione Sos Randagi di via Girelli, a Brescia. Ma la situazione è comune a tutte le strutture bresciane che si occupano – grazie al lavoro di volontari – di assistere animali abbandonati o in difficoltà.

Stando ad alcune stime, in Italia, il problema riguarderebbe ogni anno circa 120mila tra cani e gatti. Dai 2 ai 4mila nella sola provincia di Brescia. E l’estate è notoriamente il momento più critico, perché sono numerosi gli irresponsabili che abbandonano i cani o li consegnano a un canile prima di partire per le vacanze.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 25 Giugno 2022 13:07

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome