Entra in chiesa e ruba 5mila euro: condannato a tre anni e quattro mesi

Nell'aprile del 2020, l'uomo si era spostato fino alla vicina provincia di Cremona ed era entrato nella chiesa di Bonemerse e poi aveva fatto abusivamente ingresso nella canonica.

0
foto generica da Pixabay

Un 50enne bresciano è stato condannato (in primo grado) a tre anni e quattro mesi di carcere per furto. Nell’aprile del 2020, infatti, l’uomo si era spostato fino alla vicina provincia di Cremona ed era entrato nella chiesa di Bonemerse e poi aveva fatto abusivamente ingresso nella canonica. 

Se n’era andato con 5.150 euro in contanti, ma – anche grazie alle telecamere di videosorveglianza, che avevano ripreso la targa della sua auto – era stato prontamente incastrato dai carabinieri. Oltre al carcere, dovrà pagare 620 euro di multa.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 24 Giugno 2022 11:15

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome