🔴 Al centro commerciale con i figli piccoli per derubare gli anziani: denunciate due donne

Una volta raggiunti i luoghi dello shopping individuavano le loro vittime, anziani o soggetti distratti, ed entravano in azione, agganciandole con una scusa e arrivando quindi a sfilare loro il portafoglio

0
Raggiro e furto dell'abbraccio, numerosi casi nel Bresciano, foto da archivio libero utilizzo rielaborata da BsNews

Due donne nomadi sono state denunciate dalla Polizia: secondo l’accusa avrebbero messo a segno decine di furti ai danni di anziani nei centri commerciali di diverse località del Nord Italia, Brescia inclusa.

Il copione era sempre lo stesso. Le due donne – che hanno precedenti per furto – partivano in auto (intestata a un prestanome) con un uomo e i figli minorenni. Una volta raggiunti i luoghi dello shopping individuavano le loro vittime, anziani o soggetti distratti, ed entravano in azione, agganciandole con una scusa (la tecnica non è molto diversa da quella della truffa dell’abbraccio) e arrivando quindi a sfilare loro il portafoglio. Poi facevano acquisti con le carte di credito dei malcapitati.

In questo modo, stando a quanto ricostruito dalla Polizia, le donne avrebbero intascato indebitamente almeno 12mila euro. I furti sono avvenuti a Lodi, Milano, Bergamo, Cremona, Pavia, Monza e Brianza, Novara e Piacenza. Nella provincia di Brescia si segnala almeno un colpo a Bagnolo Mella.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 7 Agosto 2022 02:21

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome