Università Statale, tre in corsa per diventare rettore: a settembre si decide

Per presentare le candidature c'è tempo fino a giovedì 30 giugno. I pretendenti che ambiscono a conquistare il posto di rettore non mancano e l'uscente Maurizio Tira non può ricandidarsi

0
Maurizio Tira, screen da video ufficiale UniBs

Per presentare le candidature c’è tempo fino a giovedì 30 giugno. E potrebbero non mancare le sorprese. Di certo i pretendenti che ambiscono a conquistare il posto di rettore non mancano e l’uscente Maurizio Tira non può ricandidarsi (per la cosiddetta legge Gelmini, che impone un unico mandato di sei anni).

Ad uscire allo scoperto, fino a oggi, sono stati Saverio Regasto (Giurisprudenza, docente di Diritto pubblico comparato, Diritto pubblico dei paesi islamici e Istituzioni di diritto pubblico, già in corsa nella precedente tornata). Francesco Castelli (Medicina, prorettore vicario uscente e professore ordinario di Malattie infettive) e Fabio Baronio (Ingegneria, direttore del dipartimento di Ingegneria dell’Informazione, già assessore ai Lavori pubblici a Flero con il centrodestra dal 2016 al 2020).

Il voto – che sarà ponderato e avrà un peso differente a seconda del ruolo – avverrà nella sede di via Gramsci il 7 settembre. Nel caso nessuno ottenga il 50 per cento più uno dei voti, il 28 settembre si terrà il ballottaggio tra i due più votati.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 15 Agosto 2022 16:17

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome