🔴 Germani cerca camionisti a 3.500 euro al mese: 1.000 chiamate in due giorni

Ai futuri dipendenti l'azienda offre un premio una tantum di 5mila euro (6mila se si possiedono le certificazioni Adr) e uno stipendio mensile che va dai 2.800 ai 3.500 euro netti, con tredicesima e quattordicesima

0
Camion, foto generica da Pixabay

Cinquanta posti disponibili, oltre 1.000 telefonate in due giorni. I centralini della Germani sono bollenti – e non per il caldo di questi giorni – dopo la pubblicazione dell’annuncio di lavoro in cui l’azienda dichiara di voler assumere 50 camionisti.

Ai futuri dipendenti l’azienda offre un premio una tantum di 5mila euro (6mila se si possiedono le certificazioni Adr) e uno stipendio mensile che va dai 2.800 ai 3.500 euro netti, con tredicesima e quattordicesima. Tanto è bastato – complice il fatto che la notizia è stata rilanciata da diversi media – a scatenare il caos.

Stando a quanto si apprende, infatti, l’azienda di trasporti di San Zeno ha ricevuto una media di 500 chiamate al giorno e in molti hanno lamentato di aver trovato le linee occupate. Un successo non da poco in una provincia in cui, secondo alcune stime, mancano all’appello almeno 3mila camionisti.

Tra i requisiti per l’assunzione c’è il fatto di essere già in possesso della patente Ce e Cqc. Per candidarsi c’è tempo fino a fine luglio. Per informazioni: 030-2160625.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 9 Agosto 2022 09:30

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome