Ucraina, von der Leyen “Il nostro sostegno è un dovere morale”

0

BRUXELLES (ITALPRESS) – Sostenere l’Ucraina è un “nostro dovere morale”. Lo dice la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, nel corso del suo intervento alla Conferenza sulla ricostruzione dell’Ucraina a Lugano. “Con il nostro supporto, i nostri amici ucraini possono ricostruire la nazione, non come era una volta, ma come i giovani la vorrebbero.Il compito che ci attende è colossale, è anche un obbligo morale”, ha dichiarato. I giovani ucraini “stanno dando la vita per trasformare la visione in realtà. Stanno combattendo per un’Ucraina libera e indipendente. Stanno lottando per il rispetto delle leggi e dei valori internazionali. La loro battaglia è anche la nostra, dobbiamo anche essere sicuri che l’Ucraina vinca la pace che verrà”.

-foto agenziafotogramma.it-

(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.