🔴 Maltempo, vento a 100 all’ora nella Bassa e a Cremona: danni ai tetti e alberi sradicati

A  Manerbio un palo della luce ha centrato un'auto in transito (per fortuna la conducente non è stata ferita), a Gambara e Pralboino due capannoni sono stati scoperchiati

0
maltempo albero castello
Maltempo, foto d'archivio (da pagina Facebook del comune di Brescia)

La pioggia non ha dissetato torrenti e campagne. Ma il vento ha provocato ancora danni. E’ questo il bilancio della nuova ondata di maltempo che si è abbattuta nella prima serata di ieri in diverse località, in particolare nella Bassa bresciana e nel Cremonese.

Stando a quanto si apprende, sarebbero almeno un centinaio le telefonate arrivate ai Vigili del fuoco. A provocare i danni è stato soprattutto il forte vento, con raffiche oltre i cento chilometri all’ora. Si segnalano alberi spezzati o caduti in numerosi Comuni: Calcinato, Ghedi, Carpenedolo, Gottolengo, Acquafredda, Leno, Remedello, Pontevico, Quinzano, San Gervasio, dove mezzo paese è rimasto senza elettricità.

A Manerbio un palo della luce ha centrato un’auto in transito (per fortuna la conducente non è stata ferita), a Gambara e Pralboino due capannoni sono stati scoperchiati, mentre a Cremona il tetto di un’abitazione è finito in strada colpendo una vettura. Anche in questo caso, per fortuna, non ci sono stati feriti.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 2 Agosto 2022 01:18

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome