E’ morto James Caan, star del Padrino

0

NEW YORK (ITALPRESS) – E’ morto, all’età di 82 anni, James Caan, noto sopratutto per il suo ruolo di Sonny Corleone ne Il Padrino. Ottiene i primi riconoscimenti per la sua interpretazione di un giocatore di football che ha subito danni al cervello nel film Non torno a casa stasera (1969) di Francis Ford Coppola. Ancora più apprezzata è la sua parte del giocatore di football Brian Piccolo in punto di morte nel film per la tv La canzone di Brian (1970). L’anno successivo Coppola lo chiama per Il padrino (1971), nel ruolo di Santino “Sonny” Corleone, che gli vale una candidatura all’Oscar al miglior attore non protagonista. Tra i suoi lavori si ricordano Un grande amore da 50 dollari (1973), Una strana coppia di sbirri (1974), 40.000 dollari per non morire (1974), Killer Elite (1975), in coppia con Robert Duvall, Rollerball (1975), Balordi & Co. – Società per losche azioni capitale interamente rubato $ 1.000.000 (1976), Quell’ultimo ponte (1977), Arriva un cavaliere libero e selvaggio (1978) e Capitolo secondo (1979), adattamento di una commedia di Neil Simon. In seguito recita in film popolari come Alien Nation (1988), Dick Tracy (1990) e Misery non deve morire (1990), al fianco di Kathy Bates.

– foto agenzia fotogramma.it-

(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.