🔴🔴 Usura, estorsioni, riciclaggio: la ‘Ndrangheta allunga le mani sul Garda, altri sette nella rete

0
foto generica da Pixabay

Altri cinque arresti e due interdizioni dell’attività imprenditoriale, a carico di altrettante persone che sarebbero legate alla criminalità organizzata. E’ questo il bilancio della nuova operazione condotta dalla Squadra Mobile della Questura Brescia con la Prima Divisione del Servizio Centrale Anticrimine della Dca della Polizia e il Nucleo di Polizia di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza di Brescia, ovviamente sotto il coordinamento della Procura.

Al termine  delle indagini – secondo quanto informa una nota – sono emerse “rilevanti ipotesi di reato concernenti fattispecie di usura, estorsione e riciclaggio da parte di un sodalizio criminale legato ad esponenti di note famiglie di matrice ‘ndranghetista operanti in Lombardia, in particolare sulla sponda bresciana del Lago di Garda”.

Stando a quanto ricostruito dalle Fiamme Gialle bresciane, il gruppo avrebbe costruito un giro di fatture false per oltre 50 milioni di euro, “attraverso cui, se le ipotesi investigative saranno confermate dall’Autorità giudiziaria, l’organizzazione in rassegna ha creato un vero e proprio mercato di servizi fiscali illeciti a favore di imprese compiacenti”.

I proventi dell’evasione fiscale, poi, venivano portati all’estero e, attraverso un sistema di passaggi volti a ostacolare la provenienza illecita del denaro, riciclati a favore dei committenti. Ciò sarebbe emerso in almeno due circostanze: a marzo del 2020, quando, in pieno lockdown, la Squadra Mobile di Brescia aveva intercettato e sottoposto a sequestro denaro contante per oltre 487.000 euro, trasportato da corrieri attraverso il valico del Brennero, e nel luglio dello stesso anno, quando è stato fatto un ulteriore sequestro di contante per oltre 170.000 euro nei confronti di un nullatenente di nazionalità straniera.

A ottobre, nell’ambito delle indagini, erano già state eseguite 14 ordinanze di custodia cautelare in carcere,  a cui sono seguite, nei giorni scorsi, ulteriori 7 misure: due provvedimenti di custodia cautelare in carcere, tre arresti domiciliari e due misure interdittive dell’esercizio dell’attività imprenditoriale.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 5 Agosto 2022 19:12

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome