🟢 Martina senza paura: in passerella con lo stesso look di quando provarono a violentarla

La 20enne padovana, infatti, era stata aggredita da un uomo quando era ancora minorenne, al termine di una festa di compleanno. Il violentatore l'aveva improvvisamente sbattuta contro un cancello, ma lei aveva reagito a calci e pugni

0

Perché sfilare con pantaloni neri larghi e giacca mimetica? “Perché sono gli stessi vestiti che indossavo il 29 luglio del 2019, a mezzanotte e cinque, quando un uomo mi ha aggredita”. Così Martina Evatore ha raccontato al Corriere della Sera la decisione di calcare la passerella del Miss Venice Beach Jesolo con un look decisamente non casuale.

La 20enne padovana, infatti, era stata aggredita da un uomo quando era ancora minorenne, al termine di una festa di compleanno. Il violentatore l’aveva improvvisamente sbattuta contro un cancello, ma lei aveva reagito a calci e pugni e, quando alcune auto si sono fermate, era scappato.

Anche stavolta Martina ha voluto reagire con coraggio, mettendo a tacere quelli del “se ti vesti così te la cerchi”. “Non esiste un abbigliamento che incoraggia le molestie – ha ricordato la giovane al Corsera – Puoi indossare la minigonna o i pantaloni, come nel mio caso: la differenza la fa la mente dell’aggressore, è lui che ha dei problemi, non chi si veste in un modo piuttosto che in un altro”.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 23 Luglio 2022 22:15

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome