🔴 Noleggio in fiamme a San Felice, c’è l’ombra della criminalità organizzata

0
Auto e scooter in fiamme a San Felice, foto da Vigili del fuoco

Un piromane, anzi due, che patologicamente si divertono a bruciare vetture da almeno tre anni e che ora hanno deciso di alzare il tiro? Una pericolosissima (e costosissima) bravata? Una vendetta? Oppure un’azione deliberata della criminalità organizzata? Qualunque sia la risposta quanto accaduto nel fine settimana a San Felice è inquietante.

Come noto, infatti, la postazione di un noleggiatore adiacente a un benzinaio, con una dozzina di scooter e due auto sono finite nuovamente in cenere. Proprio come era accaduto lo scorso maggio. Un danno da oltre 100mila euro, che si somma a quello precedente (80mila) e che rischia di portare il noleggio alla chiusura definitiva la sede Motoragazzi di San Felice (l’azienda, aperta nel 2016, ne conta altre 5, con circa 15 dipendenti).

In azione, intorno alle 4 di notte, sono entrati due individui con il volto coperto e taniche piene di benzina. Uno dei proprietari dell’attività, intervistato da Bresciaoggi nell’edizione odierna, ha parlato esplicitamente di “racket della criminalità organizzata” (da tempo infiltrata sul Garda, ma che potrebbe essere entrata ora nel settore o in settori collegati). Il sindaco Simone Zuin ha chiesto l’intervento del prefetto, sottolineando come quanto acceduto abbia elementi rilevanti. E la Procura ha aperto un’inchiesta.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 21 Luglio 2022 16:09

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIAN
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome