🔴 Puegnago, i 27 bambini soccorsi sarebbero stati intossicati dal cloro

La comitiva di giovanissimi - proveniente dalla Francia - era in vacanza sul lago di Garda, in una struttura privata di via Pizzamala, a Puegnago. Improvvisamente i bambini hanno iniziato ad accusare malori ed è partita la chiamata ai numeri di soccorso

0
Croce Bianca Milano Sez.Milano Centro autore: Martina Santimone per Areu (fonte Areu)

Sarebbe un’intossicazione da cloro il problema che ha portato a un maxi-intervento di soccorso nella tarda serata di sabato, con ben 27 bambini fra 9 e 14 anni valutati dai sanitari.

Stando a quanto emerso successivamente, la comitiva di giovanissimi – proveniente dalla Francia – era in vacanza sul lago di Garda, in una struttura privata di via Pizzamala, a Puegnago. Improvvisamente i bambini hanno iniziato ad accusare malori ed è partita la chiamata ai numeri di soccorso.

Sul posto sono arrivate sette ambulanze e l’automedica. Quattro ragazzini sono stati portati in ospedale in codice giallo: nessuno sarebbe in pericolo. L’origine del problema sarebbe l’acqua ingerita dai piccoli: sono in corso verifiche sulla rete idrica e sugli impianti.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 21 Luglio 2022 14:07

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome