🔴 Valsabbia, 63enne cade nel dirupo durante la passeggiata: salvato dal cielo

Per sua fortuna, poco più in basso, alcune persone che si trovavano in un fienile hanno sentito le grida di aiuto e hanno chiamato il 112

0
Intervento del Soccorso Alpino, foto da Soccorso Alpino

Nuovo intervento, nella serata di ieri, per la Stazione di Valle Sabbia del Soccorso alpino bresciano. Un 63enne di Salò – secondo quanto informa una nota – è caduto lungo il sentiero mentre stava facendo una passeggiata.

Si trovava in località Degagna, nei pressi della frazione di Cecino: mentre stava camminando è ruzzolato lungo un pendio, procurandosi diversi traumi e contusioni. Per sua fortuna, poco più in basso, alcune persone che si trovavano in un fienile hanno sentito le grida di aiuto e hanno chiamato il 112.

La centrale ha attivato i tecnici del Soccorso alpino bresciano, che hanno subito raggiunto velocemente la zona. Il 63enne è stato trasportato con la portantina in un’area in cui poi è stato recuperato dall’elisoccorso di Areu. L’intervento è iniziato alle 16:15 ed è finito poco dopo le 19.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 25 Luglio 2022 20:24

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome