🟩 Luoghi del cuore Fai: la Strada della Forra c’è, ma non nella top10 | LA CLASSIFICA

Attualmente, secondo i dati diffusi dal Fai, la Forra - con 1.258 voti - è quinta nella classifica lombarda (guidata dal Villaggio operaio di Crespi d’Adda a Capriate San Gervasio di Bergamo con 3.764 voti), ma nella top ten nazionale non c'è

0
Un'immagine della strada della Forra a Tremosine, foto da Tripadvisor
Un'immagine della strada della Forra a Tremosine, foto da Tripadvisor

La Strada della Forra c’è, ma per sperare di risalire in classifica serve uno scatto. A dirlo è la graduatoria provvisoria dell’undicesima edizione dei Luoghi del cuore promossa dal Fondo per l’ambiente italiano, che fino ad oggi ha raccolto circa 300mila voti (tra online e cartacei) distribuiti in oltre 25mila località della Penisola.

Attualmente, secondo i dati diffusi dal Fai, la Forra – con 1.258 voti – è quinta nella classifica lombarda, guidata dal Villaggio operaio di Crespi d’Adda a Capriate San Gervasio di Bergamo con 3.764 voti (a seguire il Circolo Combattenti e Reduci di Milano, il Santuario rupestre di San Vittore Martire a Brembate e la Cappella di San Rocco a Villongo, entrambi a Bergamo). Ma la classifica nazionale è guidata dal Museo dei Misteri a Campobasso con 6.528 voti (a seguire la Chiesetta di San Pietro dei Samari a Gallipoli e La strada di ferro Napoli Portici a Napoli) e nella top 10 la strada panoramica gardesana non compare.

LA STRADA DELLA FORRA

La Strada della Forra prende il nome dalla forra scavata dal torrente Brasa nel territorio di Tremosine sul Garda (BS). Un’opera ritenuta impossibile da realizzare e che fu costruita grazie all’intervento di Monsignor Giacomo Zanini e Don Michele Milesi: essi convinsero della bontà dell’impresa il conte Vincenzo Bettoni, allora deputato. Con un’apposita legge si stabilì che il Governo avrebbe finanziato metà dell’opera, un quarto sarebbe stato pagato dalla Provincia e il resto dal Comune. I lavori iniziarono nel 1908 e si conclusero con l’inaugurazione il 18 maggio 1913. Nel 2020 la strada venne chiusa per dissesto ambientale e a maggio di quest’anno finalmente è stata riaperta, compreso il celebre tratto della Forra che Winston Churchill definì l’ottava meraviglia del mondo. Il comitato “Pro Loco Tremosine” si è attivato al censimento del FAI per promuovere una valorizzazione culturale e ambientale dell’area, attraverso la riqualificazione degli antichi sentieri che permettono di raggiungere la strada, così come la creazione di cartellonistica con grafica coordinata che possa essere utile a chi viene scoprirla.

LUOGHI DEL CUORE FAI: LA CLASSIFICA PROVVISORIA IN ITALIA

  1. Museo dei Misteri a Campobasso
  2. Chiesetta di San Pietro dei Samari a Gallipoli (LE)
  3. Stazione Bayard – La strada di ferro Napoli Portici a Napoli
  4. Villaggio operaio di Crespi d’Adda a Capriate San Gervasio (BG)
  5. Circolo Combattenti e Reduci a Milano
  6. Castello Ducale a Marigliano (NA)
  7. Spiaggia della Pillirina, Area Marina Protetta Plemmirio a Siracusa
  8. “Il sentiero degli ulivi”: la Fascia olivata Assisi-Spoleto a Trevi (PG)
  9. Antica Fonderia di campane Achille Mazzola 1403 a Valduggia (VC)
  10. Santuario e Chiesa rupestre di San Vittore Martire a Brembate (BG)

LUOGHI DEL CUORE FAI: LA CLASSIFICA PROVVISORIA IN LOMBARDIA

  1. Villaggio operaio di Crespi d’Adda a Capriate San Gervasio (BG)
  2. Circolo Combattenti e Reduci a Milano
  3. Santuario e Chiesa rupestre di San Vittore Martire a Brembate (BG)
  4. Cappella di San Rocco a Villongo (BG)
  5. Strada della Forra a Tremosine sul Garda (BS)
  6. Chiesa di San Lazzaro a Pavia
  7. Brughiera del Gaggio a Lonate Pozzolo (VA)
  8. Deposito tram interurbani ATM (ex STEL) a Desio (MB)

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome