🔴 Il Number One annuncia: “Zero tolleranza con chi fa casino”

"Nella mia struttura - spiega Steven Balasari - abbiamo fuori i carabinieri, all'interno 60 uomini della sicurezza, quattro medici privati che pago per poter intervenire in caso di emergenza, eppure come sapete a volte tutto questo non basta"

0
Steven Balasari, screen da video TiTok

“Il Number One non tollererà più un certo tipo di atteggiamenti, né di personaggi”. A dirlo – in un video di TikTok in cui si rivolge direttamente ai giovani clienti – è Steven Balasari, cotitolare (con la madre) della storica discoteca di Corte Franca. Balasari, in particolare, annuncia la linea dura nei confronti di chi crea problemi di convivenza o di ordine pubblico (proprio nelle scorse ore, le istituzioni, hanno adottato alcuni provvedimenti per gestire il fenomeno dell’arrivo dei giovani).

“Ciao a tutti ragazzi – dice – oggi voglio fare con voi un discorso molto molto serio. Sono molto dispiaciuto delle immagini che sto vedendo circolare sul web: mi riferisco a qualche mese fa a Peschiera, piuttosto che agli ultimi giorni a Riccone. Ragazzi giovani che devono riunirsi per fare casino, fare rapine, risse. Questo non può essere il modo di divertirci: tutti poi ne pagano le conseguenze. Ho appena letto la notizia che in un noto locale di Brescia è stato accoltellato un ragazzo di 19 anni. Qui siamo alla follia. Ho 29 anni, ho girato tutto il mondo, ho visto migliaia di feste e discoteche e non ho mai litigato con nessuno. Ma non perché io sia un fenomeno o un genio: uso semplicemente il cervello. Se una persona mi urta semplicemente mi giro e faccio finta di niente, se qualcuno guarda la mia ragazza faccio finta di niente. Bisogna anche imparare a convivere con il prossimo, senza ogni volta uscire facendo la rissa e il video su TikTok: questa è la base del rispetto in una comunità”.

“Nella mia struttura, il Number One – continua Balasari – abbiamo fuori i carabinieri, all’interno 60 uomini della sicurezza, quattro medici privati che pago per poter intervenire in caso di emergenza, eppure come sapete a volte tutto questo non basta. Provate a volte a mettervi nei nostri panni: come possiamo fare a risolvere questo problema senza ricorrere al vostro aiuto. Per questi motivi da oggi, il mio locale non tollererà più un certo tipo di atteggiamenti, né un certo tipo di personaggi che vengono semplicemente per fare casino e disturbare la mia clientela, quella che vuole solo venire a divertirsi”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome